MotoGP, al via domani i test di Losail con la novità del bagnato artificiale

Pubblicato il autore: Davide Curti Segui

La pista di Losail è pronta ad accogliere squadre e piloti per l’ultima sessione di test invernali della MotoGP. Dopo le tre giorni di Sepang e di Buriram (Thailandia), il circus della MotoGP è pronto a sbarcare nel deserto del Qatar. E con una novità importante, quella della bagnato artificiale.
Non solo luci artificiali a Losail. Ma anche pista bagnata artificialmente, per consentire a squadre e piloti di provare con condizioni di pioggia e in notturna. Perchè proprio in notturna su questo tracciato, tra poco più di due settimane, il 18 marzo si svolgerà la prima gara della stagione 2018.

PROGRAMMA DEI TEST IN QATAR – In vista della gara di apertura del mondiale, gli orari delle sessioni di test ufficiali di questo fine settimana, prevedono una variazione rispetto a quanto avvenuto a Sepang e a Buriram. Questo per far si che le prove avvengano in buona parte sotto la luce dei riflettori, replicando al meglio le condizioni nelle quali andrà in scena il primo appuntamento della stagione. Per cui, a partire da domani, i piloti scenderanno in pista dalle ore 13 alle 21 locali (dall 11 alle 19 in Italia). Mentre l’ultima ora del sabato, che andrà a chiudere la tre giorni in Qatar, sarà con pista bagnata. Questo il programma dettagliato delle tre giornate:

Leggi anche:  Formula 1, Ferrari | Mattia Binotto: "Siamo concentrati sul 2021, tre giorni di test sono un numero limitato".

giovedì 1 marzo, venerdì 2 marzo: dalle ore 13 alle 21 locali (11-19 in Italia);
sabato 3 marzo: dalle ore 13 alle 2o locali (11-18 in Italia); dalle 20 locali, ultima ora di test sul bagnato.

Non è prevista alcuna copertura televisiva per questi test.

  •   
  •  
  •  
  •