Formula 1, Hamilton: “Ottimismo in squadra, possiamo vincere in Bahrain”

Pubblicato il autore: Aote Segui

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Il grande sconfitto del Gp di Australia, prima prova del Mondiale di Formula 1 2018, è stato senza dubbio lui; a Lewis Hamilton non è bastata una straordinari pole position e una gara condotta per gran parte in testa per portare a casa la vittoria sul circuito di Melbourne.
A sorprenderlo la azzeccata strategia della Ferrari, un pizzico di sfortuna ma anche un errore nel finale di gara, quando un lungo gli ha fatto perdere decimi molto preziosi nella fase più calda dell’inseguimento a Sebastian Vettel.
Il Campione del Mondo in carica prova comunque a mettere da parte la delusione: “In squadra resta molto ottimismo; il secondo posto è comunque un ottimo risultato“.
Archiviata l’Australia è tempo di iniziare a pensare alla prossima gara in programma, il Gran Premio del Bahrain, circuito sul quale la Ferrari in particolare, viste le elevate temperature, ha sempre dimostrato di poter essere molto competitiva; dato che non ovviamente sfuggito ad un pilota moto attento ai dettagli come Lewis Hamilton, che predica comunque ottimismo: “E’ vero che la gara sarà in notturna, ma quella del Bahrain è una pista che chiede tanto alle gomme, anche a causa del caldo. Siamo comunque fiduciosi, credo che con un paio di aggiustamenti potremo raggiungere la prima vittoria in campionato“.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  F1, presentata la nuova Aston Martin: Vettel-Stroll pronti