MotoGp, è il trionfo di Dovizioso. Week-end super in Qatar per il pilota Italiano

Pubblicato il autore: Giovanni Esposito Segui

MotoGP. La prima gara della stagione 2018 è stata vinta da Andrea Dovizioso: il pilota Italiano si mette davanti a tutti in Qatar dimostrando il suo grande valore.

Un Dovizioso da 10 e lode. Riparte così la nuova stagione della MotoGp con quella lotta che ci ha entusiasmati nella stagione scorsa: ancora una volta Dovizioso e Marquez regalano un grande spettacolo in Qatar con il pilota italiano che conquista la prima vittoria della nuova stagione lanciando la sfida allo spagnolo della Honda. Il palcoscenico è tutto per lui dopo un week-end quasi perfetto: le prove libere lo lanciano davanti a tutti e tra i super-favoriti di questo week-end con Rossi e Marquez che alternavano buone prestazioni ad alcune non buone. Le qualifiche, però, non portano bene al pilota Italiano: davanti per tutto il tempo all’ultimo giro compie un errore che non gli fa migliorare il giro a discapito di Zarco che conquista la Pole Position. Anche la gara non inizia nel migliore dei modi: al via, Dovizioso si ritrova addirittura in nona posizione ma da li comincia la sua rimonta: giro dopo giro prende posizioni su posizioni fino a risalire alla seconda posizione. Con pazienza e costanza ha aspettato il crollo di Zarco per affondare l’attacco decisivo e mettersi davanti a tutti ma Marquez non molla e gira sugli stessi tempi dell’Italiano. All’ultimo giro, ancora una volta, Dovizioso dimostra tutta la sua classe: penultima curva Marquez attacca e si mette davanti ma il pilota Ducati incrocia in modo perfetto la traiettoria e si rimette davanti vincendo la gara e completando un week-end da 10 e lode.

La rivincita del numero 2. La scorsa stagione ci ha provato fino all’ultimo: vittoria dopo vittoria ha tenuto fino all’ultima gara la possibilità di vincere il suo primo titolo mondiale. Andava più forte di Marquez ma una caduta improvvisa rovina i suoi piani consentendo allo spagnolo di conquistare il suo sesto titolo iridato. L’inverno è stato lungo per tutta la Ducati: archiviare una delusione mondiale non è facile ma ci sono riusciti creando una Moto perfetta per tornare a competere al mondiale. In questa prima gara si è vista tutta la grinta e la voglia di Andrea Dovizioso di prendersi la sua rivincita e trasformare quel numero 2 nel numero 1 della classe regina.

  •   
  •  
  •  
  •