MotoGP, Lin Jarvis (Yamaha): daremo a Zarco una moto ufficiale

Pubblicato il autore: Davide Curti Segui

Nelle scorse settimane il sorprendente divorzio del team Tech3 dalla Yamaha in favore di KTM, aveva dato il via al giro di voci sul futuro prossimo di Johann Zarco, che con il team francese ha un contratto fino al termine del 2018. L’ipotesi che Zarco potesse rinnovare con Tech3 traslocando anch’esso in KTM sembrava tra tutte la meno realistica, data la competitività che il due volte campione del mondo della Moto2 ha dimostrato con la moto di Iwata nella sua stagione di esordio nella classe regina. Ben più consistente era invece la possibilità che il pilota francese, in un modo o nell’altro, potesse restare in Yamaha, anche se il rinnovo di Valentino Rossi fino al 2020 aveva fatto un po’ vacillare anche questo scenario. Ora, sono invece le dichiarazioni del team manager della Yamaha Lin Jarvis a sgomberare il campo dalle ipotesi e a fare chiarezza sulle strategie della casa dei tre diapason.

NORTHAMPTON, ENGLAND - AUGUST 27: Valentino Rossi of Italy and Movistar Yamaha MotoGP in action during the MotoGP of Great Britain at Silverstone Circuit on August 27, 2017 in Northampton, England. (Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

(Photo by Shaun Botterill/Getty Images © scelta da SuperNews)

MOTOGP, LIN JARVIS: STIAMO LAVORANDO SU UN NUOVO TEAM SATELITE. L’ipotesi che emerge dalle parole di Jarvis è quella della volontà della casa giapponese di mettere su una nuova squadra a cui vadano in gestione le moto ora affidate al team Tech3. Questa la sua spiegazione: “Zarco è un pilota velocissimo, è un peccato avere solo due moto nella squadra ufficiale: questa è la verità. Con Vinales e Rossi non abbiamo spazio nella squadra ufficiale, ma ci sono delle possibilità di poter garantire una moto ufficiale anche a un terzo pilota, e stiamo pensando proprio a questa possibilità. Ma prima di poter arrivare a realizzarlo – conclude Jarvis – dobbiamo avere una squadra satellite. Dobbiamo fare tutto step by step”.

  •   
  •  
  •  
  •