Formula 1, nuovi guanti per i piloti e più carburante dal 2019

Pubblicato il autore: Aote Segui


La Formula 1 pensa già al futuro e la Liberty Media, società che gestisce il Circus dello Sport motoristico più popolare, ha già annunciato in una nota l’introduzione di due novità regolamentari per il 2019.
La prima coinvolgerà direttamente i piloti, che dovranno indossare dei nuovi guanti biometrici che, attraverso dei sensori, misureranno frequenza cardiaca, la quantità di ossigeno nel sangue e la temperatura corporea; il tutto in nome della sicurezza e per fornire al personale medico un quadro completo sulle condizioni dei piloti durante le gare e, soprattutto, in caso di incidente.
La seconda novità riguarda il consumo di carburante delle monoposto; dagli attuali 105 kg impiegati oggi si potrà arrivare fino a 110, in modo tale da consentire ai piloti di sfruttare il massimo potenziale delle loro monoposto in qualsiasi momento.
Possibile anche che si decida di separare il peso dei piloti da quello della vettura, in modo tale da non penalizzare i protagonisti del mondiale più pesanti.
Restano sempre sullo sfondo le discussioni su eventuali riduzioni dei costi, vero nodo intorno al quale ruota il futuro della Formula 1, che la Liberty Media vorrebbe orientare verso un crescente equilibrio, scontrandosi però con le volontà dei top team, Ferrari in testa, che nella ricerca e nello sviluppo basano la loro permanenza nel Circus.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: