F1, GP Monza, Raikkonen in pole: “Non c’è posto migliore dove potevo fare la pole”

Pubblicato il autore: Giulia Cattai Segui

Si sono da poco concluse le qualifiche del GP di Monza, che hanno visto Kimi Raikkonen in pole position davanti al suo compagno di squadra Sebastian Vettel. Era da diciotto anni che non si vedeva una doppietta Ferrari nel proprio Gran Premio di casa. Dietro i due ferraristi, Lewis Hamilton scatterà dalla terza posizione.

Foto originale Getty Images © selezionata da SuperNews

1:19.119 è il tempo che ha permesso al finlandese di mettersi davanti a tutti, con una pole che ha fatto emozionare la moglie e milioni di tifosi. Non solo il tempo rappresenta il nuovo record della pista, ma è anche la pole più veloce della storia con una media oraria di circa 263 Km/h.
Raikkonen rimane come al solito con i piedi per terra e subito dopo essere sceso dalla macchina dichiara che è solo metà del lavoro. Prosegue, però, sottolineando che non c’è posto migliore dove fare la pole position. Concetto che ribadisce in conferenza stampa quando afferma che “è una sensazione davvero speciale fare la pole qui, nel nostro Gran Premio di casa, davanti ai tifosi“. Tifosi che stanno facendo sentire il proprio calore ai piloti della Ferrari già da giovedì, giornata dedicata alla stampa e al pubblico.

Leggi anche:  La F1 contro i cambiamenti climatici. Jean Todt: "A breve annuncio sull'idrogeno"

Dietro Kimi Raikkonen scatteranno i due contendenti al titolo: Sebastian Vettel, che non può ritenersi completamente soddisfatto con il secondo posto, e Lewis Hamilton. Non sono mancati i fischi per il pilota britannico (nota negativa tipica di Monza nda).

Si prospetta quindi una lotta serratissima sul circuito di Monza. La partenza sarà alle ore 15.10 di domani.

  •   
  •  
  •  
  •