F1 GP Russia, Vettel assolve Hamilton e la Mercedes: “Hanno giocato da squadra”

Pubblicato il autore: Alessandro Giolli Segui
ABU DHABI, UNITED ARAB EMIRATES - NOVEMBER 23: Sebastian Vettel of Germany and Ferrari looks on in the Drivers Press Conference during previews for the Abu Dhabi Formula One Grand Prix at Yas Marina Circuit on November 23, 2017 in Abu Dhabi, United Arab Emirates. (Photo by Clive Mason/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Sebastian Vettel dopo il gran premio di Sochi ha voluto dire la sua riguardo la decisione da parte del team Mercedes di far passare davanti Hamilton e far arretrare Bottas (abbastanza scocciato a fine gara) in seconda posizione. Il tedesco si è espresso cosi durante la conferenza stampa post GP: “Penso che abbiano fatto un buon lavoro, hanno giocato da squadra molto bene. A loro difesa c’è da dire che i media adorano questo tipo di controversie e pongono domande scomode. Penso che la loro posizione sia stata una decisione ovvia, quindi probabilmente tutte queste domande non sono giustificate”.
Il pilota numero uno della rossa ha così spazzato via eventuali altre polemiche, sottolineando che si è trattato di un ragionevole e normale gioco di squadra. Vettel ha poi analizzato il terzo posto ottenuto e si è soffermato sulla lotta mondiale che ormai sembra aver preso una piega abbastanza netta: “Noi chiaramente abbiamo fatto il massimo, c’era una piccola possibilità di stare davanti a Lewis ma accontentiamoci del terzo posto. Continuo a credere nelle nostre chance, basta un ritiro, o due, e le cose possono prendere una piega diversa. Non lo auguro a Lewis ma non si sa mai cosa può accadere”.
La bilancia, per ora, pende dalla parte di Lewis Hamilton che si trova a +50 (ben due gare di vantaggio) e potrebbe chiudere il discorso già in Messico. Seb ci crede ancora, ma domenica a Suzuka dovrà tirare fuori gli artigli se vuole cercare di tornare in lotta per il titolo.

Leggi anche:  La F1 contro i cambiamenti climatici. Jean Todt: "A breve annuncio sull'idrogeno"
  •   
  •  
  •  
  •