Superbike: Rea vince il 4° titolo consecutivo

Pubblicato il autore: Alessandro Giolli Segui


Il nord-irlandese Jonathan Rea, con la gara disputata in Francia lo scorso sabato, è diventato campione del mondo per la quarta volta di fila con la Kawasaki ufficiale: è il primo pilota aver vinto 4 titoli consecutivi, dal 2015 ad oggi è stato un dominio assoluto. Nel corso dell’anno ha vinto ben 13 gare su 15 (ne mancano ancora due alla fine del mondiale) dimostrando ancora una volta di avere una grande supremazia su tutti gli avversari. Anche nel corso del GP francese, già in gara 1, Rea ha subito girato fortissimo creando il vuoto sul compagno di squadra Tom Sykes che ha preso tre secondi di distacco. Buona però anche la prestazione di Xavi Fores in sella alla Ducati che ha chiuso a 8″ dal leader e neo campione del mondo. Un buon quarto posto, invece, per Lorenzo Savadori (Aprilia). In gara 2 il nord-irlandese ha tagliato nuovamente il traguardo per primo davanti a Davies (Ducati) e Van der Mark (Yamaha).
Al termine delle due gare, un felicissimo Rea si è espresso così: “Quest’anno si è trattato di gestire i punti e abbiamo affinato il pacchetto con la nuova moto, oltre ad aver fatto qualche passo in avanti. In qualifica siamo riusciti ad essere spesso in prima fila, il mio passo da lì è migliore. Ma abbiamo anche avuto momenti difficili con la nostra moto ed il nuovo regolamento ci ha ostacolati dove lo scorso anno eravamo forti. Complessivamente ci siamo impegnati molto anche quando le cose andavano contro di noi e sembra che stiamo raccogliendo i frutti del duro lavoro fine settimana dopo fine settimana”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: