Formula 3, video incidente Sophia Floersch nel GP di Macao

Pubblicato il autore: Roby92 Segui

Formula 1 GP Monza – Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Ogni sport che si rispetti regala momenti di gloria e momenti di apprensione. Ogni sportivo, gara dopo gara, gioca una partita importante non solo contro l’avversario di turno ma anche contro la morte sempre repentina e pronta all’agguato. Il 23 ottobre di sette anni fa moriva Marco Simoncelli, vittima di un incidente in moto durante il GP della Malesia sul circuito di Sepang. Anche l’automobilismo ci ha abituati negli anni ad incidenti dal tragico epilogo. Ma un sogno, una passione sono cose che non si possono spiegare, sono cose che animano lo spirito e abbattono il muro della paura. Non ci si abitua mai alla morte, spesso è qualcosa di scritto, ma chi siamo noi per decidere quando vivere e quando morire? Chi siamo noi per aggiungere o togliere anni alla nostra vita? Non siamo altro che attori su un palcoscenico, il mondo. Tutto ciò che facciamo ha le sue conseguenze, positive o negative che esse siano. Le vittorie, le sconfitte, le ricadute, il rialzarsi più forte di prima sono tutte cose che fanno parte della nostra vita, sportivi o non.

Un pomeriggio drammatico, quello di ieri domenica 18 novembre, sul circuito di Macao dove era in programma l’ultima gara del mondiale di Formula 3 della stagione. Incidente gravissimo per la giovane pilota 17enne Sophia Floersch. La sua vettura a oltre 200 km/h è schizzata fuori dalla pista terminando la propria corsa oltre le protezioni e ferendo due fotografi. La Floersch aveva perso il controllo della sua monoposto in seguito ad un contatto con le barriere prima della curva Lisboa perdendo le ruote ed infine l’impatto con Tsuboi e il fortissimo impatto. La giovane è stata immediatamente soccorsa. Stando alle dichiarazione della FIA, la ragazza sarebbe stata cosciente subito dopo l’incidente. Il primo bollettino medico ha evidenziato una frattura spinale e segni vitali stabili. La giovane pilotessa è cosciente e non sarebbe in pericolo di vita. Ieri sera la stessa ragazza ha tranquillizzato tutti con un messaggio su Twitter: “Volevo solo far sapere a tutti che sto bene ma in mattinata sarò operata. Grazie a tutti coloro che si stanno prendendo cura di me. Grazie a tutti per i messaggi di affetto. A presto per aggiornamenti”.  Solo forti contusioni per Tsuboi mentre per gli altri feriti, uno avrebbe riportato una commozione cerebrale , un altro ferite all’addome.

La gara è stata sospesa per un’ora ma è poi ripresa senza ulteriori problemi. La corsa è stata vinta dal vicecampione europeo Daniel Ticktum mentre il nuovo campione europeo di Formula 3 Mick Schumacher si è classificato al quinto posto.Il circuito di Macao è uno dei più pericolosi ed è stato già in passato teatro di incidenti mortali. Il 18 novembre dello scorso anno perse la vita il 31enne britannico Daniel Hegarty, pilota di motociclismo, che perse il controllo della sua moto e finì violentemente contro le barriere protettive. In circostanze analoghe e sempre sulla stessa pista trovarono la morte sei anni fa, a distanza di una settimana, schiantandosi con la propria vettura durante le qualifiche del Macau GP, il centauro portoghese Luis Carreira e il pilota di Hong Kong Yau Wing-Choi.
Mentre nel 2005 aveva perso la vita il motociclista francese Bruno Bohnull.

VIDEO INCIDENTE  SOPHIA FLOERSCH AL GP DI MACAO DI FORMULA 3

https://www.youtube.com/watch?v=FxJ1Emoo-oE

  •   
  •  
  •  
  •