Ferrari, Vettel: “Ho pensato alle gomme slick, si poteva vincere”

Pubblicato il autore: Mattia Dalmazio Segui

Il pilota della Ferrari Sebastian Vettel è apparso soddisfatto del terzo posto ottenuto nel GP di Turchia

“È stata una gara lunga e molto intensa. Ho fatto un ottimo primo giro risalendo subito fino alla quarta posizione: mi trovavo bene con le Full Wet, meno con le intermedie. Bello anche l’ultimo giro strappando il podio proprio alla fine: Leclerc era vicino a Perez, nei giri precedenti stavo recuperando molto su di loro e appena ho visto il bloccaggio di Charles ho visto che c’era opportunità per me e l’ho sfruttata. Per poco non ho preso Perez, lui non aveva più gomma. A un certo punto ho anche pensato alle slick, ci sarebbe stata la possibilità di vincere, ma alla fine sono contento di questo podio

Ordine di arrivo GP Turchia 

1 44 Lewis Hamilton Mercedes 58 1:42:19.313 25

2 11 Sergio Perez Racing Point 58 +31.633s 18

3 5 Sebastian Vettel Ferrari 58 +31.960s 15

4 16 Charles Leclerc Ferrari 58 +33.858s 12

5 55 Carlos Sainz McLaren 58 +34.363s 10

6 33 Max Verstappen Red Bull 58 +44.873s 8

7 23 Alexander Albon Red Bull 58 +46.484s 6

8 4 Lando Norris McLaren 58 +61.259s 5

9 18 Lance Stroll Racing Point 58 +72.353s 2

10 3 Daniel Ricciardo Renault 58 +95.460s 1

11 31 Esteban Ocon Renault 57 +1 lap 0

12 26 Daniil Kvyat AlphaTauri 57 +1 lap 0

13 10 Pierre Gasly AlphaTauri 57 +1 lap 0

14 77 Valtteri Bottas Mercedes 57 +1 lap 0

15 7 Kimi Räikkönen Alfa Romeo 57 +1 lap 0

16 63 George Russell Williams 57 +1 lap 0

17 20 Kevin Magnussen Haas 55 DNF 0

NC 8 Romain Grosjean Haas 49 DNF 0

NC 6 Nicholas Latifi Williams 39 DNF 0

NC 99 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo 11

Mondiale piloti

1 Lewis Hamilton 307

2 Valtteri Bottas 197

3 Max Verstappen 170

4 Sergio Perez 100

5 Charles Leclerc 97

6 Daniel Ricciardo 96

7 Carlos Sainz 75

8 Lando Norris 74

9 Alexander Albon 70

10 Pierre Gasly 63

11 Lance Stroll 59

12 Esteban Ocon 40

13 Sebastian Vettel 33

14 Daniil Kvyat 26

15 Nico Hulkenberg 10

16 Antonio Giovinazzi 4

17 Kimi Raikkonen 4

18 Romain Grosjean 2

19 Kevin Magnussen 1

20 Nicholas Latifi 0

21 George Russell 0

Mondiale costruttori
1 Mercedes 504

2 Red Bull 240

3 Racing Point* 154

4 McLaren 149

5 Renault 136

6 Ferrari 130

7 AlphaTauri 89

8 Alfa Romeo 8

9 Haas 3

10 Williams 0

*15 punti di penalità

  •   
  •  
  •  
  •