Ferrari, Vettel: “Il dodicesimo posto non era il risultato che meritavamo”

Pubblicato il autore: Mattia Dalmazio Segui

Ai microfoni di Sky Sport F1 Sebastian Vettel ha commentato il dodicesimo posto ottenuto nel GP di Imola

“Abbiamo cominciato con le medie ed era la scelta giusta – ha spiegato ai microfoni di Sky Sport F1 a fine giornata il pilota tedesco – le medie reggevano benissimo, il passo era buono nel primo stint. Abbiamo però perso tempo al pit-stop e ovviamente è stato un peccato. Dopodiché eravamo fuori dai punti e abbiamo cercato di recuperare con le gomme soft alla fine [con l’ingresso della Safety Car], però qui era molto difficile superare anche con i pneumatici morbidi. Non era il risultato che volevamo e probabilmente che meritavamo oggi, però in gara le sensazioni sono sembrate molto positive, a livello di sensazioni già ieri era andata meglio. Il passo gara in realtà non è mai stato un vero problema. Finora è stato più in qualifica che ho faticato a sentire la macchina. Dobbiamo restare pazienti, anche se è doloroso, e cercare quei piccoli passi che riusciamo a fare. Ieri in qualifica già guardando i numeri è andata un po’ meglio rispetto alle sessioni precedenti – ha concluso Vettel – abbiamo mancato il Q3 per due decimi. L’aspetto principale è continuare a progredire. Senza dubbio quando parti dietro la gara è più difficile”

Leggi anche:  F1, Lewis Hamilton positivo al Covid-19: ecco cosa succede in vista del GP del Sakhir

Mondiale piloti 

1 Lewis Hamilton 282

 

2 Valtteri Bottas 197

 

3 Max Verstappen 162

 

4 Daniel Ricciardo 95

 

5 Charles Leclerc 85

 

6 Sergio Perez 84

 

7 Lando Norris 69

 

8 Carlos Sainz 65

 

9 Alexander Albon 64

 

10 Pierre Gasly 63

 

11 Lance Stroll 57

 

12 Esteban Ocon 40

 

13 Daniil Kvyat 26

 

14 Sebastian Vettel 18

 

15 Nico Hulkenberg 10

 

16 Antonio Giovinazzi 4

 

17 Kimi Raikkonen 4

 

18 Romain Grosjean 2

 

19 Kevin Magnussen 1

 

20 Nicholas Latifi 0

 

21 George Russell 0

  •   
  •  
  •  
  •