Mercedes, Bottas: “Oggi sono stato sfortunato”

Pubblicato il autore: Mattia Dalmazio Segui

Valtteri Bottas è insoddisfatto del secondo posto ottenuto nel GP di Imola

“Oggi sono stato sfortunato. Ero partito bene,una delle poche cose andate bene. In curva 7 c’era un detrito al secondo giro e non ho avuto modo di evitarlo. L’ho visto ma è finito proprio al centro della macchina. Ho cercato di non prenderlo con le gomme,ma c’è stato comunque un danno che mi ha reso la gara molto complicata. Era impossibile per me evitare che Max mi superasse. Ho cercato di spingere oltre il limite e questo mi ha portato a commettere degli errori. Sono stato sfortunato. Un enorme congratulazioni alla squadra per aver vinto il campionato costruttori! Sono davvero orgoglioso di far parte di questa squadra e grato per il duro lavoro e la dedizione di tutti. È meritato e sono davvero contento per tutti in pista, Brackley, Brixworth e Stoccarda. Questo team continua a spingere e ad alzare il livello ed è stimolante lavorare con un gruppo così dedicato e motivato. Ovviamente oggi è stata una gara difficile per me. La partenza è stata davvero buona ma poi al secondo giro, fuori dalla curva 7, c’erano dei detriti in pista. Non ho avuto il tempo di evitarlo, quindi ho puntato al centro della macchina, cercando di non travolgere i detriti con le gomme. Ma ha causato qualche danno e in qualche modo si è bloccato sulla macchina, il che ha reso l’auto davvero difficile da guidare e ha anche costato una parte delle prestazioni. Ho cercato più che potevo di tenere Max dietro di me e ho dovuto spingere oltre i miei limiti, il che ha portato ad alcuni errori. È stata una giornata un po ‘sfortunata per me dopo un inizio così promettente, ma è comunque bello prendere un altro podio e fare la mia parte nella vittoria del titolo Costruttori.

Leggi anche:  Enea Bastianini è Campione del Mondo Moto 2!

Mondiale piloti
1 Lewis Hamilton 282

 

 

 

2 Valtteri Bottas 197

 

 

 

3 Max Verstappen 162

 

 

 

4 Daniel Ricciardo 95

 

 

 

5 Charles Leclerc 85

 

 

 

6 Sergio Perez 84

 

 

 

7 Lando Norris 69

 

 

 

8 Carlos Sainz 65

 

 

 

9 Alexander Albon 64

 

 

 

10 Pierre Gasly 63

 

 

 

11 Lance Stroll 57

 

 

 

12 Esteban Ocon 40

 

 

 

13 Daniil Kvyat 26

 

 

 

14 Sebastian Vettel 18

 

 

 

15 Nico Hulkenberg 10

 

 

 

16 Antonio Giovinazzi 4

 

 

 

17 Kimi Raikkonen 4

 

 

 

18 Romain Grosjean 2

 

 

 

19 Kevin Magnussen 1

 

Leggi anche:  Enea Bastianini è Campione del Mondo Moto 2!

 

 

20 Nicholas Latifi 0

 

 

 

21 George Russell 0

Mondiale costruttori

 

1 Mercedes 479

 

 

 

2 Red Bull 226

 

 

 

3 Renault 135

 

 

 

4 McLaren 134

 

 

 

5 Racing Point* 134

 

 

 

6 Ferrari 103

 

 

 

7 AlphaTauri 89

 

 

 

8 Alfa Romeo 8

 

 

 

9 Haas 3

 

 

 

10 Williams 0

 

 

 

* 15 punti di penalità

 

 

 

  •   
  •  
  •  
  •