Mercedes, Hamilton: “Sesto posto? Non dovete essere sorpresi”

Pubblicato il autore: Mattia Dalmazio Segui

Lewis Hamilton ai microfoni di Sky Sports ha commentato il sesto posto ottenuto nelle qualifiche del GP di Turchia

“È stata una sorpresa? Allora non avete guardato tutto il fine settimana – ha dichiarato Hamilton ai microfoni di Sky Sports – ero 20esimo nelle FP2 [Hamilton ha però chiuso quella sessione in quarta posizione, n.d.r.]. Questo è un miglioramento – ha aggiunto scherzando – non c’era nessun grip. Non so che dire, abbiamo fatto del nostro meglio. È stato orribile ed era come guidare sul ghiaccio. Alcuni sono riusciti a far entrare in temperatura le gomme meglio di noi – ha concluso – io ho fatto del mio meglio. Non mi sono girato e non ho fatto un errore. Ho fatto del mio meglio

GRIGLIA DI PARTENZA – GRAN PREMIO DI TURCHIA

 

PRIMA FILA

1. Lance Stroll (Racing Point)

2. Max Verstappen (Red Bull)

 

SECONDA FILA

3. Sergio Perez (Racing Point)

4. Alexander Albon (Red Bull)

 

TERZA FILA

5. Daniel Ricciardo (Renault)

6. Lewis Hamilton (Mercedes)

 

QUARTA FILA

7. Esteban Ocon (Renault)

8. Kimi Raikkonen (Alfa Romeo)

 

QUINTA FILA

9. Valtteri Bottas (Mercedes)

10. Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo)

SESTA FILA

11. Lando Norris (McLaren)

12. Sebastian Vettel (Ferrari)

 

SETTIMA FILA

13. Carlos Sainz (McLaren)

14. Charles Leclerc (Ferrari)

 

OTTAVA FILA

15. Pierre Gasly (Alpha Tauri)

16. Kevin Magnussen (Haas)

 

NONA FILA

17. Daniil Kvyat (Alpha Tauri)

18. George Russell (Williams)

 

DECIMA FILA

19. Romain Grosjean (Haas)

20. Nicholas Latifi (Williams)

 

 

  •   
  •  
  •  
  •