Formula 1, Perez fiducioso il Mondiale 2018: “Posso competere con i migliori”

Pubblicato il autore: Aote Segui

Riparte dal settimo posto conquistato nel Mondiale 2017 e con l’ambizione di compiere un ulteriore salto in avanti nella sua carriera, il pilota messicano della Force India, Sergio Perez.
Il messicano ha dimostrato di sapersi rialzare dopo la sfortunata esperienza, anno 2013, alla McLaren che aveva messo in dubbio la sua permanenza nel Circus della Formula 1.

I risultati della scorsa stagione sono sotto gli occhi di tutti; la Force India ha scelto di puntare ancora su di lui, così come sul suo compagno di squadra, Esteban Ocon; ripetute scintille tra i due in pista e una voglia, rinnovata,di confrontarsi direttamente in pista.

Perez guarda avanti e a una nuova stagione che potrebbe aprirgli, di nuovo, scenari molto prestigiosi: “Ci saranno molti movimenti attorno alla Formula 1 nel 2019, quindi è importante essere veloci fin dalle prime gare. Se arriverà l’occasione, sarò totalmente preparato. Sono molto completo sia negli aspetti di pilota e sia come persona.
Questo può fare una grande differenza. Forse la chance in McLaren è arrivata troppo presto nella mia carriera, ma è grazie a quell’esperienza che sono diventato il pilota di oggi. Ho mostrato cosa posso fare in Formula 1, ma voglio di più e sento di poter fare molto più di questo”. 

  •   
  •  
  •  
  •