Formula 1, presentata la nuova Red Bull RB14

Pubblicato il autore: Aote Segui


Livrea inedita per l’occasione, grande motivazione e voglia di stupire.
Presentata on line in mattinata la nuova Red Bull RB14: ciò che colpisce subito gli appassionati è la nuova livrea, a quanto pare studiata per l’occasione: la tradizionale colorazione fatta di giallo e rosso su sfondo blu, lascia spazio a più bianco e più nero.
Una scocca colorata di nuovo che nasconde i segreti della monoposto progettata da Adrian Newey e spinta dal motore Renault, che però è stato “mascherato” dal marchio Tag Heuer; così come per gli altri team anche la scuderia di licenza austriaca ha concentrato il suo lavoro sul mix tra aerodinamica e ingegneria, soprattutto vista l’introduzione obbligatoria dell’Halo, che Max Vestappen non ha esitato a definire “brutto e pesante“.
Dal punto di vista visivo, oltre alla speciale colorazione già citata in precedenza, quello che colpisce è la zona delle fiancate, che presentano un profilo molto stretto e affusolato, via via più sottile in avvicinamento alla zona dell’alettone posteriore.
Mentre la nuova monoposto veniva alla luce sul web Daniel Ricciardo, che cool già citato Max Verstappen lancerà la sfida a Ferrari e Mercedes, era già in pista a Silverstone per la realizzazione di un breve filmato pre campionato.
Evento non del tutto secondario e studiato nei minimi dettagli, dato che il pilota australiano ha potuto percorrere un massimo di 100 km, montando dei pneumatici realizzati ad hoc dalla Pirelli per questo tipo di eventi.
La nuova Red Bull, con livrea ufficiale 2018, farà il suo debutto in pista a partire dall’inizio della prossima settimana, nei test collettivi di Barcellona.

Leggi anche:  F1, Max Verstappen: quarta power unit a Sochi. Ecco i dettagli
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: