Ferrari, per il GP del Mugello la SF1000 scenderà in pista con una livrea celebrativa

Pubblicato il autore: Simone Pietro SF98 Segui

La Scuderia Ferrari si appresta ad affrontare un fine settimana importantissimo, dal sapore storico: questo weekend, sul circuito del Mugello (di proprietà del Cavallino)  la Rossa celebrerà il 1000esimo GP in Formula 1.

I risultati quest’anno sono a dir poco deludenti, e la scuderia di Maranello è reduce dal doppio ritiro monzese, il quale ha seguito la prestazione incolore del Belgio, terminata con entrambi i piloti fuori dalla zona punti.

Nonostante l’annata da incubo, il GP di Toscana rappresenta un evento speciale per la Ferrari, e a Maranello hanno deciso di onorare comunque un traguardo mai toccato da nessuno finora, cambiando la colorazione della monoposto di Vettel e Leclerc.

La SF1000, contraddistinta finora da un rosso opaco, scenderà in pista con una livrea old style, ispirata alla Ferrari 125 F1, monoposto con il quale il Cavallino disputò la sua prima stagione nel 1950.

Per l’occasione, quindi, sarà adottato un rosso amaranto, una tonalità mai vista nelle ultime stagioni.

È giusto precisare che la livrea, teoricamente, è una one off, vale a dire ideata solo ed esclusivamente per il GP del Mugello, ma chissà che i vertici del Cavallino non possano optare per un mantenimento di tale livrea, soprattutto se verrà apprezzata notevolmente dal pubblico, o tenerla in considerazione per le monoposto future.

Non ci resta che attendere le prime immagini trapelate dal Paddock toscano, così da poter ammirare la livrea celebrativa della SF1000.

  •   
  •  
  •  
  •