Stefano Domenicali si appresta a diventare il nuovo CEO della Formula 1

Pubblicato il autore: Lorenzo Apuzzo Segui


Ci si aspettava un ritorno in Ferrari e invece non sarà così per l’ex team principal della rossa Stefano Domenicali che sta per prendere il posto di Chase Carey come nuovo CEO della Formula 1.
La sua presenza negli ultimi due GP era stata percepita come un indizio in cerca di conferme, infatti, Domenicali stando a quanto riportato da “RaceFans”, sarebbe in procinto di lasciare Lamborghini di cui ne è CEO e presidente, per approdare nella prossima stagione automobilistica ai vertici della Formula 1 al fianco di Ross Brawn e di Jean Todt.

Il 55enne originario di Imola è stato il team principal della scuderia di Maranello dal 2008 al 2014, personaggio importante se non decisivo nel dominio Ferrari nell’era di Schumacher fino ad arrivare all’ultimo trionfo con il cavallino di Kimi Raikkonen.
Dopo essersi lasciato con Ferrari era entrato nel in Audi come vicepresidente e dal 2016 è CEO di Lamborghini, dove anche qui Stefano ha lasciato il segno raddoppiando la produzione e portando la casa automobilistica con sede a Casa di Sant’Agata bolognese a traguardi mai raggiunti prima.
I presupposti che possa fare bene anche in questo nuovo incarico ci sono, un uomo che sicuramente sa gestire bene e con molta professionalità anche gli incarichi più “pesanti.”

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: