F1, GP Eifel 2020: FP1 cancellate e niente esordio per Mick Schumacher. Ecco tutti i dettagli

Pubblicato il autore: Mattia DElia Segui


F1
– C’era grande attesa per la prima sessione di prove libere del Gran Premio dell’Eifel 2020 in Germania sul tracciato del Nurburgring. Tra i motivi principali dell’attesa per vedere le FP1 c’era il debutto in Formula 1 di Mick Schumacher. Il giovane pilota, figlio della leggenda Michael Schumacher, avrebbe dovuto girare con l’Alfa Romeo al posto di Antonio Giovinazzi. Tutto questo non accadrà visto che le FP1 sono state cancellate a causa delle pessime condizioni meteo che non hanno permesso all’elicottero medico di decollare. Ecco di seguito maggiori dettagli

F1 – FP1 in Germania cancellate e niente esordi

Pioggia e nebbia al Nurburgring hanno fermato per ora la Formula 1 e i giovani piloti Mick Schumacher e Callum Ilott. Sono infatti state cancellate le prime prove libere del Gran Premio dell’Eifel dopo i primi due rinvii decretati dalla direzione gara che non è riuscita a mettere in volo l’elicottero medico. Tanto freddo in Germania, circa 10° C, e condizioni simili all’Austria. Niente prove libere 1 vuol dire niente esordio in Formula 1 per Mick Schumacher. Il figlio della leggenda Michael Schumacher, 7 volte campione del mondo, era pronto per salire a bordo dell’Alfa Romeo ma è stato tutto rinviato. Stesso discorso per Callum Ilott, giovane pilota dell’academy Ferrari, che si sarebbe dovuto accomodare sulla Haas. Nelle prove libere 2, previste alle ore 15:00, al volante torneranno i rispettivi piloti di F1 tra cui Antonio Giovinazzi.

  •   
  •  
  •  
  •