F1, Hamilton una delle migliori gare in carriera e settimo titolo costruttori consecutivo per Mercedes

Pubblicato il autore: Mattia DElia Segui


Dopo aver superato Micheal Schumacher per il numero di vittorie in F1, Lewis Hamilton non si ferma più e conquista la 93esima vittoria in Formula 1. Il pilota inglese, non partito al meglio al via, vince il Gran Premio dell’Emilia Romagna sul circuito di Imola, con una delle migliori prestazioni in carriera. Punti importanti conquistati da Hamilton, sempre più vicino al titolo di Campione del Mondo, che valgono il settimo titolo costruttori di fila per la Mercedes.

F1 – Super Hamilton e Mercedes che festeggia

100 vittorie, 106 pole, 201 podi, 53 doppiette, 68 prime file complete. Questi sono i numeri della scuderia tedesca, Mercedes, che oggi sul circuito di Imola conquista il suo settimo titolo costruttori di fila. Gara in salita per il pilota inglese che, dopo una brutta partenza, decide di sua spontanea volontà di non rientrare ai box e collezionare fucsia giro dopo giro. Il pilota numero 44 facendo questa scelta è riuscito ad aumentare il suo vantaggio sul compagno di squadra, Valtteri Bottas, tanto da uscirgli davanti dopo il pit stop, aiutato anche da una virtual safety car (Lewis gli sarebbe uscito davanti anche senza virtual). Bottas che riesce a riconquistare la seconda posizione dopo l’incidente nel finale della Red Bull di Max Verstappen, che vale il podio alla Renault di Daniel Ricciardo. Vanno a punti anche Daniil Kvyat (4° posizione), Charles Leclerc (5° posizione), Sergio Perez (6° posizione), Carlos Sainz (7° posizione), Lando Norris (8° posizione), Kimi Raikkonen (9° posizione) e Antonio Giovinazzi (10° posizione). Solo tredicesima la Ferrari di Sebastian Vettel che dopo una buona gara viene penalizzata da un problema nell’ultimo pit stop. Siparietto simpatico durante la premiazione con Lewis Hamilton che beve lo spumante dalla scarpa sudata di Daniel Riccardo.

  •   
  •  
  •  
  •