F1, Alpine sarà il primo team a presentare la livrea 2021

Pubblicato il autore: Simone Pietro SF98 Segui

Quando Renault tornò ufficialmente in F1 nel 2016, Cyril Abiteboul, boss del team transalpino, rivelò che la scuderia francese ambiva a scalare la classifica per tornare in vetta dello schieramento entro 2-3 anni. Nonostante tali premesse, Renault non è mai riuscita a compiere un netto passo in avanti fino al Mondiale 2020, promettente per il team di Enstone sin dai test di Barcellona grazie all’evidente salto di qualità in termini di performance della R.S. 20, vettura con la quale Ricciardo e Ocon sono riusciti ad agguantare complessivamente 3 podi. Il gap con i top team è abissale e colmarlo con gli attuali regolamenti è impossibile, ma gli uomini di Abiteboul sembrano aver imboccato la strada giusta, in vista soprattutto della rivoluzione regolamentare del 2022.

A partire da quest’anno il team francese si rinnova, riportando il 2 volte campione del mondo Fernando Alonso in F1, affidando il ruolo di team principal a Marcin Budkowski e nominando CEO il neo arrivato Davide Brivio, reduce dall’esperienza vincente in Suzuki nel Motomondiale 2020. La squadra, inoltre, al termine della scorsa stagione ha cambiato denominazione, diventando ufficialmente Alpine F1 Team (Alpine è un marchio francese appartenente sempre al gruppo Renault ed è specializzato nella costruzione di vetture sportive) e il 14 gennaio dovrebbero essere svelati i colori che caratterizzeranno la nuova livrea delle monoposto di Enstone.

In mattinata, un video pubblicato sui social ha rivelato un primo dettaglio riguardo proprio alla colorazione della monoposto transalpina, mettendo in evidenza la presenza sul retrotreno dal tricolore francese.

 

 

 

 

 

 

  •   
  •  
  •  
  •