Prove libere Qatar, subito tensione tra Rossi e Lorenzo

Pubblicato il autore: Gennaro Esposito Segui

motogp-qatar-march-testing-2016-valentino-rossi-yamaha-factory-racing

Prove libere Qatar, è subito tensione tra i due piloti della Yamaha Valentino Rossi e Jorge Lorenzo.
Sul finire della quarta e ultima sessione di prove libere, il “Dottore” si trovava alle spalle del proprio compagno di squadra e attuale Campione Jorge Lorenzo: Rossi stava cercando di ottenere il miglior tempo possibile quando Lorenzo, molto probabilmente non accortosi della presenza alle spalle del pesarese, non si è spostato dalla traiettoria ideale e ha di fatto rallentato in maniera decisiva il tempo di Valentino Rossi.
Rossi non ha gradito l’accaduto ed ha immediatamente alzato il braccio in segno di protesta: i due hanno poi cercato di spiegarsi al termine della sessione, quando si sono ritrovati fianco a fianco sul rettilineo.
Subito un episodio che riaccende quindi la miccia riguardo al turbolento finale della scorsa stagione, quando Marquez favorì in maniera vistosa la vittoria del Mondiale da parte del suo connazionale Lorenzo a discapito proprio di Rossi, a caccia del suo storico decimo trionfo nella classifica piloti. E chissà che proprio Marquez non possa godere di questa tensione palpabile tra i due piloti Yamaha e sfruttare al massimo la sua Honda: del resto quanto accaduto la scorsa stagione non sarà mai dimenticato da parte di Valentino Rossi, che mai come quest’anno è determinato a prendersi la rivincita sui due spagnoli.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  MotoGp, Marquez otto ore sotto i ferri