MotoGP, Bagnaia: “Buona qualifica, ma il mio pensiero va a Dupasquier”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Il pilota della Ducati, Francesco Bagnaia, ha fatto segnare il secondo tempo nelle qualifiche di oggi in MotoGP al Mugello, piazzandosi dietro al leader del Mondiale, Quartararo. Una grandissima prova per il pilota italiano della rossa di Borgo Panigale. Nelle post-qualifiche, Bagnaia è apparso scosso a livello psicologico per il brutto incidente subito dal collega Dupasquier, sottoposto poco fa a un intervento neuro chirurgico. Un episodio che ha scosso tutto il circus, che attende notizie dai medici riguardo le condizione di salute del ragazzo. Ecco le parole di Bagnaia rilasciate alla stampa:

“E’ stata una buonissima giornata. Le FP4 sono state buonissime, non era facile. Nei primi giri ero giù per l’incidente in Moto3 non so come sta il pilota e spero che sia tutto ok. Dopo sono riuscito a ritrovare la concentrazione, riuscivo ad essere veloce anche con le gomme usate. Penso che Fabio sia il rivale più duro domani, ma ci proverò”.

RITMO GIUSTO – “In qualifica ho fatto fatica per il traffico, ho cercato di non aiutare i piloti dietro di me perché finchè è una Ducati va bene, ma le altre un po’ meno. Il tempo è venuto lo stesso e sono contento. Domani sarà dura, ma abbiamo il ritmo giusto per pensare alla vittoria”

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere MotoGp Sachsenring 2021, tv, orario, streaming