Pallanuoto Serie A1, Busto Arsizio festeggia il Natale e si prepara per l’Ortigia

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado

7183e406-f058-4264-b9b0-67ac7e853301Vincere per chiudere l’anno in bellezza e ripresentarsi nel 2016 da terza formazione del campionato di serie A1 di pallanuoto maschile. E’ questo l’obiettivo della BPM Sport Management Busto Arsizio che si appresta ad affrontare, domani, il Circolo Canottieri Ortigia Siracusa. Per i ragazzi di Gu Baldineti   ottenere i tre punti significherebbe riappropriarsi del terzo posto in classifica approfittando della sconfitta del CC Napoli contro An Brescia (7-15) nell’anticipo della 12ª giornata. Non solo, perché fare bottino pieno consentirebbe di portarsi a +5 sulla Carpisa Yamamay Acquachiara, battuta, sempre nell’anticipo, dalla Pro Recco (5-11).  L’importanza del match di domani è sottolineata dallo stesso allenatore dei “ mastini”.
Le dichiarazioni di Gu Baldinetti. “Abbiamo la possibilità di tornare terzi, uno dei nostri obiettivi. Come già ribadito, il terzo posto è importante anche per disputare in posizione ottimale la Final Four di Coppa Italia. Comunque non sarà una partita da sottovalutare perché l’Ortigia è una buona squadra. Occhio soprattutto all’ex Blagoje Ivovic, ma anche a Camilleri, al mancino Danilovic e a Di Luciano, un giovane interessante”. Sarà una gara speciale per Baldineti: “Ricordo con piacere la vittoria in gara 3 della finale playoff di A2, con la festa finale e il tuffo in vasca insieme al Presidente Tosi”.

La gara di domani rappresenta l’ultimo match del 2015 ed il bilancio dell’anno è stato fatto dal capitano della formazione lombarda, Andrea Razzi. “E’ stato un anno ricco di successi, una continua escalation che ci ha permesso di partecipare alla Champions League, impensabile lo scorso anno. Ci tengo a ringraziare tutti i compagni di squadra della stagione in corso e di quella passata perché hanno contribuito ai successi ottenuti. La fascia ha aumentato le mie responsabilità. Spesso sono chiamato a rappresentare la squadra anche fuori dalla vasca e questo mi rende sempre più orgoglioso di far parte di questo progetto che ha a capo il nostro Presidente Sergio Tosi. Non voglio dimenticare tra i ringraziamenti  anche mister Gu Baldineti, con il quale condivido da quattro anni gioie e dolori di questo sport”.

Per preparare nella miglior maniera possibile il match di domani la squadra giovedì sera hanno festeggiato insieme al Presidente Sergio Tosi e a tutto lo staff, il Natale 2015. La serata ha permesso ai giocatori di vivere un momento di comunione e legame che ha cementato ancora di più il gruppo che mira a chiudere in bellezza l’anno

Precedenti tra BPM Sport Management e CC Ortigia : Le due squadre si sono incontrate due anni fa in finale di Playoff del Campionato di A2, e la BPM Sport Management, vincendo la serie 2-1, conquistò la storica promozione in A1. Ortigia, attualmente, occupa l’undicesima posizione in classifica a quota 7 punti , frutto di due vittorie, un pareggio ed otto sconfitte. Busto Arsizio, invece, è a quota 22, con sette vittorie, un pareggio e tre sconfitte. L’ultima sconfitta per il Busto Arsizio è arrivata lo scorso turno di campionato contro il Napoli,  vittorioso per nove a otto. I siciliani dell’Ortigia Siracusa, invece, nell’undicesimo turno del campionato sono stati sconfitti piuttosto nettamente dal Posillipo, in casa, per undici a cinque.

  •   
  •  
  •  
  •