Pro Recco: esordio con il botto, 14-2 all’Ortigia

Pubblicato il autore: marco benvenuto Segui

Pro Recco

Esordio in campionato con vittoria per la Pro Recco che a Camogli supera l’Ortigia  14-2. 
Vujasinovic, alla prima da allenatore in Italia, deve fare a meno dei centroboa Bodegas e Bruni in recupero dai rispettivi infortuni; il greco Giannouris affida le chiavi del gioco siciliano a Giacoppo, grande ex del match e applauditissimo dal pubblico durante il riscaldamento.
Avvio con i due portieri protagonisti, poi è Fondelli a sbloccare la partita dopo 4 minuti di gioco. I siciliani trovano il pareggio con un rigore di Danilovic ed è ancora il numero dieci a trafiggere Tempesti per il vantaggio biancoverde che rimane immutato fino alla fine del primo quarto.
Si riparte ed è subito A. Ivovic a portare in parità la contesa. Ancora il montenegrino, tre minuti più tardi in controfuga, segna e permette il definitivo sorpasso dei biancocelesti, messo in cassaforte dalle reti di Sukno e Aicardi per un parziale di 4-1. Nel terzo tempo la Pro Recco allunga con Sukno, Mandic e la prima gioia italiana del “Chalo” Echenique. Il film non cambia neppure nel quarto tempo e la Pro Recco chiude sul 14-2 la prima partita di campionato rimanendo per ben tre tempi senza subire gol.

“All’inizio non abbiamo avuto pazienza in attacco, poi siamo migliorati – dichiara mister Vujasinovic – l’impatto sulla gara è stato comunque buono fin dal primo minuto, il gioco c’è stato e sono abbastanza soddisfatto di quanto visto questa sera”. Mandic centroboa? “Lui può fare tutto – afferma l’allenatore – oggi abbiamo avuto bisogno del secondo centro per l’assenza di Bodegas e Bruni: spero di recuperarne uno per Savona. Ognuno di loro, però, sa che deve sacrificarsi per la squadra”. Emozione per la prima da allenatore in Italia? “Sinceramente nessuna, quella c’è stata per il primo allenamento a Punta Sant’Anna”.

 

PRO RECCO –  ORTIGIA  14-2

Pro Recco
Tempesti, Di Fulvio 2, Mandic 1, Figlioli 1, Fondelli 1, Di Somma, Sukno 2, Echenique 2, Figari 1, Alesiani, Aicardi 2 , Ivovic A.2, Volarevic. All. Vujasinovic
C.C. Ortigia
Patricelli, Siani, Tringali, Puglisi, Di Luciano, Giacoppo, Camilleri, Ivovic B., Rotondo, Danilovic 2 (1rig), Casasola, Cusmano, Caruso. All. Giannouris

Arbitri: L. Bianco, F. Romolini
Parziali: 1-2, 4-0, 3-0, 6-0
Note: superiorità numeriche Pro Recco 2/6 , Ortigia 0/7 + 1 rigore
Spettatori: 150 circa

  •   
  •  
  •  
  •