Mondiali nuoto, Budapest 2017: Azzurri in gara oggi 21 luglio

Pubblicato il autore: Saverio Crea Segui

Stefano Tempesti, portiere del Settebello di Pallanuoto, in gara stasera.

Mondiali nuoto, Il programma di oggi

Nuova giornata di gare ai Mondiali di nuoto a Budapest. Dopo il bronzo nella 5 km del Fondo, la Nazionale azzurra, continua a sognare altre medaglie. Si parte subito di prima mattina in mare aperto.
Martina Grimaldi e Arianna Bridi, saranno in gara nella 25 km. La Grimaldi ha già vinto tre medaglie nelle competizioni iridate, tra cui un oro nei Mondiali 2013 di Barcellona. Inoltre, alle Olimpiadi di Londra 2012 ha strappato un bronzo nella 10 km. La 21enne Bridi, è fresca di medaglia a questi Mondiali ungheresi. E’ suo il terzo gradino del podio nella 10 km. In campo maschile, nella stessa disciplina, sarà il turno di Matteo Furlan e Simone Ruffini. I due tenteranno di imporsi nella 25 km o almeno di arrivare sul podio. Furlan è stato bronzo ai Mondiali 2015 di Kazan e Ruffini è campione del mondo in carica. C’è da sperare molto da questi atleti, staremo a vedere cosa succederà in acque magiare.

Poche ore dopo, cominciano anche le eliminatorie dei Tuffi. Dalla piattaforma 10 metri, si tufferanno Vladimir Barbu e Mattia Placidi. Barbu è un classe 1998. Allenato da Giorgio Cagnotto, padre di Tania, il giovane trentino ha preso parte agli Europei di Kiev, piazzandosi quinto nella gara individuale e nel team event. Placidi, romano classe 1990 e allenato da Oscar Bertone, ha maggior esperienza agonistica. Agli Europei di quest’anno ha chiuso decimo dalla piattaforma, mentre nel 2011 ha subito un brutto infortunio che poteva costargli la carriera.

Il Nuoto Sincronizzato è l’altro piatto forte della giornata. Prima di mezzogiorno, c’è la finale del libero a squadre. Le azzurre Beatrice Callegari, Francesca Deidda, Gemma Galli e Alessia Pezone si sono qualificate con il quinto tempo (90.4667), dietro a Giappone, Ucraina, Cina e Russia. La selezione della ct Patrizia Giallombardo, ha già fatto bene fin qui superando i 90 punti ma è difficile pensare ad un podio in questa competizione. Prima di cena, Giorgio Minisini e Mariangela Perrupato gareggeranno nelle eliminatorie del duo libero misto. La coppia ha avuto l’Argento agli Europei di Londra 2016Minisini, ha già ottenuto un oro a questi Mondiali nel duo libero tecnico con Manila Flamini. La Perrupato vanta una dozzina di medaglie agli Europei e un bronzo ai Mondiali di Kazan 2015, sempre con Minisini.

In serata, tocca alla Pallanuoto maschile. Il Settebello sfida l’Australia dopo lo spettacolare pareggio 9-9 contro l’ostica Ungheria. Situazione complicata nel girone dell’Italia.
I ragazzi del  ct Sandro Campagna, devono vincere con un margine di 10 gol per arrivare primi. L’Ungheria è data vincente contro la Francia e in quel caso, a parità di punti, il regolamento premia le vittorie più ampie. Il primato in classifica, garantisce un accesso diretto ai Quarti di Finale. La seconda classificata, invece, è costretta ad affrontare gli Ottavi. Ricordiamo, infine, che il Setterosa capitanato da Tania Di Mario, ha già raggiunto i Quarti grazie alle tre vittorie nel suo girone contro Canada, Brasile e Cina.

Mondiali nuoto, AZZURRI IN GARA OGGI

Ore 8:30 NUOTO DI FONDO, 25km maschili a mare aperto: MATTEO FURLAN, SIMONE RUFFINI

Ore 8:30 NUOTO DI FONDO, 25km femminili a mare aperto: MARTINA GRIMALDI, ARIANNA BRIDI

Ore 10:00 TUFFI, dieci metri piattaforma uomini eliminatorie: VLADIMIR BARBU, MATTIA PLACIDI

Ore 11:00 NUOTO SINCRONIZZATO, libero a squadre FINALE: BEATRICE CALLEGARI, FRANCESCA DEIDDA, GEMMA GALLI, ALESSIA PEZONE

Ore 19:00 NUOTO SINCRONIZZATO, free mixet duet eliminatorie: GIORGIO MINISINI, MARIANGELA PERRUPATO

Ore 21:30 PALLANUOTO, girone B maschile Australia-ITALIA

  •   
  •  
  •  
  •