World Grand Prix 2016: le azzurre di Bonitta a Rio

Pubblicato il autore: Arianna Salpietro Segui

Nella mattinata di ieri le azzurre di Marco Bonitta  sono atterrate a Rio De Janeiro, una delle sedi del primo week end del World Grand Prix 2016. La nazionale italiana di volley femminile farà il suo esordio nella competizione di giovedì 9 giugno, quando alle ore 19.10 italiane, giornata in cui affronteranno le due volte campionesse olimpiche brasiliane. In serata De Gennaro e compagne inizieranno gli allenamenti nella Carioca Arena 1, impianto di gioco situato all’interno del Parco Olimpico e che durante i Giochi ospiterà, invece, il torneo di Basket.

Nei due match successivi, l’Italia dovrà fronteggiare l’ostica Serbia, precisamente il 10 giugno alle ore 22.15 e con il Giappone il 12 giugno alle ore 17.35.

Le quattordici atlete a disposizione del Ct Bonitta per la trasferta sudamericana saranno, Ofelia Malinov e Carlotta Cambi (Palleggiatrici); Valentina Diouf e Serena Ortolani (Opposti); Paola Egonu, Miriam Sylla, Anastasia Guerra, Alessia Gennari, Ilaria Spirito (Schiacciatrici); Anna Danesi, Laura Melandri, Cristina Chirichella (Centrali); Immacolata Sirressi e Monica De Gennaro (Liberi).

Leggi anche:  Champions League pallavolo femminile, si chiude la bolla a Scandicci: luci ed ombre per le italiane

Le ragazze di Bonitta hanno conquistato il biglietto per Rio e la quinta partecipazione ai giochi olimpici battendo le padrone di casa a Tokyo. Alle azzurre bastavano due set per raggiungere la matematica certezza di conquistare il pass Rio, ma la squadra italiana vince al tie break 3-2 (23-25, 27-25, 27-25, 15-9) contro il Giappone (anche loro a Rio) e porta a casa il quinto successo nel torneo di qualificazione olimpica.

Il percorso giapponese è partito bene contro avversarie preparate, come la Corea, Repubblica Dominicana e Thailandia, fino a trovarsi davanti le temibili “Orange” dell’Olanda, allenata da Giovanni Guidetti per risalire, poi, in fretta contro il forte Giappone. Le olandesi al momento sono tra le nazionali più difficili da affrontare e più forti del circuito.
giappone

Intanto sono stati resi noti dalla FIVB il calendario, il programma e gli orari del torneo di volley femminile in programma alle Olimpiadi di Rio 2016 dal 6 al 21 agosto.

Leggi anche:  Sir Safety Perugia Volley torna in vetta, i Black Devils superano Modena

L’Italia si è qualificata per la quinta volta consecutiva ai Giochi Olimpici ed è stata inserita nella Pool B, girone in cui sarà difficile ottenere il pass per i quarti di finale a cui accederanno solo le prime quattro in classifica.

Le ragazze di Bonitta affronteranno in ordine Serbia, Cina, Paesi Bassi, USA e Porto Rico. Al termine della fase a gironi, le prime quattro squadre classificate di ciascuna pool si qualificheranno ai quarti di finale. Le gare si disputeranno al Maracanazinho, il palazzetto nel quale l’Italia maschile di Julio Velasco conquistò lo storico successo mondiale del 1990. Della formazione azzurra dovrebbe far parte anche la palleggiatrice Alessia Orro, titolare nel torneo preolimpico.

Al Centro Pavesi, invece, da oggi sono al lavoro: Alessia Orro, Antonella Del Core, Nadia Centoni e Martina Guiggi, le quali raggiungeranno il gruppo azzurro per la seconda tappa del Grand Prix in programma a Bari (17-19 giugno).

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, Trento torna grande nel recupero di ieri, il programma di quelli di domani

Il calendario delle azzurre

6 agosto alle 3.35: Serbia-Italia;

8 agosto alle 14.30: Cina-Italia;

10 agosto alle 16.35: Italia-Olanda;

12 agosto alle 20: Stati Uniti-Italia;

14 agosto alle 20: Italia-Porto Rico.

Tutte le partite dell’Italia saranno trasmesse in diretta tv sulla Rai ed escluso il match d’esordio contro le slave, le partite saranno in orari comodi per gli amanti di questo splendido gioco chiamato volley.

  •   
  •  
  •  
  •