Rio 2016, Bonitta cambia idea: dentro Gennari fuori Diouf

Pubblicato il autore: Arianna Salpietro Segui

Marco Bonitta, ct della nazionale azzurra femminile,  solito nel fare cambi “last minute” ha comunicato questa mattina che nella lista (già chiusa ma non definitiva) delle dodici atlete azzurre che mercoledì sera partiranno per i Giochi Olimpici di Rio 2016, ci sarà Alessia Gennari  – reduce da un infortunio- e non Valentina Diouf, come annunciato nei giorni scorsi.

Anche in passato, Marco Bonitta, aveva fatto discutere per la decisione di escludere giocatrici quali Maurizia Cacciatori e Francesca Piccinini. Ma ancora una volta, Valentina Diouf ne risente, dopo maggio che fu esclusa all’ultimo minuto dalla squadra del preolimpico.

“Lunedì scorso, per ottemperare alle scadenze del Coni, ho comunicato i nominativi della squadra per Rio 2016, la Federazione Internazionale dà la possibilità di cambiarla sino al giorno 3 agosto. Io ieri mattina nel salutare la squadra alla chiusura del collegiale ho precisato che prima della partenza per il Brasile, avrei preso una decisione definitiva. Questa mattina ho comunicato a Valentina Diouf di essere entrato nell’ordine di idee di sostituire il suo nome con quello di Alessia Gennari, una decisione esclusivamente tecnica, che non è dettata da nessun problema comportamentale o fisico di Valentina. Nell’ultima settimana Alessia, che è in fase di recupero dopo l’operazione al ginocchio, ha fatto dei progressi importanti e nei restanti dodici giorni che ci separano dalla prima gara delle Olimpiadi, può completare il suo recupero”.

La reazione di Valentina Diouf dopo l’esclusione dalle dodici atlete per le Olimpiadi di Rio 2016 si vede anche sul social Instagram, in cui Valentina posta una fotografia della sua maglia azzurra numero 17 accompagnato dal commento “Ringrazio chi mi sostiene sempre e comunque vi voglio bene mi date la forza ma ringrazio ancora di più chi tenta inutilmente di metterci il carico da 90 su questa situazione già pesantissima di suo. Siete per me un incentivo, ogni volta che dite che sono “macchinosa ” lenta scarsa in calo…(la fantasia non vi manca troverete altri aggettivi) alimentate solo la mia voglia di riscatto”.

diouf insta

Continua il ct azzurro spiegando i motivi della sua decisione “Ho fatto una attenta riflessione tecnica e nel gruppo può essere davvero importante disporre di un elemento duttile, capace di dare un grande apporto anche nella fase di difesa e ricezione. A quel punto ho dovuto scegliere un elemento da escludere e la scelta è stata tra Nadia Centoni e Valentina Diouf, considerati tanti fattori ho preso la mia decisione. Ho parlato telefonicamente con Valentina, dopo averla preavvisata tramite un messaggio. Comprendo perfettamente la sua triste amarezza, ma il compito di un tecnico è quello di presentarsi ai grandi appuntamenti con quella che ritiene la migliore squadra possibile ed io sono convinto di aver scelto per il meglio”.

Quindi le nuove dodici azzurre pronte per Rio2016 della Nazionale Femminile  sono le palleggiatrici Eleonora Lo Bianco e Alessia Orro in cabina di regia; come opposto Nadia Centoni; schiacciatrici Antonella Del Core, Alessia Gennari, Paola Egonu, Serena Ortolani e Miriam Sylla; le centrali Cristina Chirichella, Anna Danesi e Martina Guiggi; nel ruolo di libero Monica De Gennaro.

Leggi anche:  Sir Safety Perugia Volley, ritorno al Palabarton: domani super sfida contro il Modena

Tutto pronto per le Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016 non resta altro che aspettare …

  •   
  •  
  •  
  •