La Saugella Monza si aggiudica il 13° Torneo “Mimmo Fusco”

Pubblicato il autore: Raffaele Mileo Segui

Dopo la finale per il terzo e quarto posto tra Eurospin Pinerolo e Pallavolo Don Colleoni che ha visto prevalere quest’ultima per 2 a 0, la Saugella Monza di coach Pedullà si è aggiudicato al tie-break il Torneo “Mimmo Fusco” giunto alla sua tredicesima edizione per ricordare il telecronista Rai scomparso nel 2005.
La partita ha vissuto fasi altalenanti da entrambe le parti e si è decisa solo al tie-break che ha visto le brianzole prevalere.
Il primo set giocato punto a punto se lo è aggiudicato la Sab che aveva in regia Cumino al posto di capitan Caracuta ed Ogoms al posto di Pencova per 27-25.
Il secondo set è stato tutto di marca brianzola con Hancook, Havelkova, Ortolani e Loda in serata e chiuso da Orthmann 25-19.
Nel terzo set si è rivista la Sab della prima frazione di gioco che con Martinelli e Mengardi, nonostante la reazione in alcuni momenti delle ragazze di Pedullà, hanno chiuso 25-22.
Nel quarto set i due tecnici cambiano le giocatrici al palleggio. Per Legnano entra in gioco Caracuta, mentre per Monza entra in campo Balboni. Parte bene Legnano che sull’8-4 costringe Pedullà a fermare il gioco per ripartire e pareggiare il 15-15. Le brianzole allungano (17-15) e la Sab sembra non starci e si avvicina sino al 24-22 preludio per Monza che grazie all’errore di Degradi vince il set 25-22.
Il quinto set si gioca punto a punto fino al 5-5 quando Monza allunga e costringe Pistola al time out. Al rientro le cose non cambiano. E’ sempre Monza avanti 9-5 fino all’ace di Martinelli che da coraggio alla Sab che si porta ad un punto (11-10) per poi cadere sotto i colpi di Loda, doppio ace, e Begic per il 15-12 finale.

Tabellino:
Sab Volley Legnano – Saugella Team Monza 2-3 (27-25, 19-25, 25-22, 22-25, 12-15)

Sab Volley Legnano: Degradi 22, Bartesaghi, Lussana (L), Pencova ne, Cumino 3, Ogoms 7, Mingardi 15, Martinelli 10, Coneo 9, Cecchetto (L), Caracuta 4. All. Pistola.

Saugella Team Monza: Ortolani 16, Orthmann 11, Arcangeli (L), Balboni, Dixon 6, Devetag 7, Candi 17, Begic 15, Bonvicini (L), Hancook 4, Havelkova 3, Loda 14, Rastelli 1. All. Pedullà.

Arbitri: Pastore – Kronaj.

Note: migliore giocatrice del Torneo Sara Loda.

  •   
  •  
  •  
  •