Coppa Cev, Verona festeggia l’accesso alle semifinali

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


C’e’ euforia nella Verona appassionata di volley e in tutto l’ambiente gialloblu per l’importante traguardo raggiunto ieri in Francia. L’ostacolo Montpellier e’ stato vinto, il ritorno dei quarti di finale di Coppa Cev brillantemente superato dopo il risultato dell’andata che aveva visto i ragazzi di Nikola Grbic imporsi per 3-1. C’era fiducia di poter passare il turno visto che all’Agsm Forum due settimane fa la Calzedonia aveva dimostrato di essere superiore ai francesi nonostante la gara si fosse incanalata sui binari giusti grazie a qualche errore di troppo della formazione transalpina che aveva spianato la strada a Birarelli e compagni.
Bastavano 2 set ieri sera per centrare l’obbiettivo semifinale di Coppa Cev, la partita non si era messa bene visto che il Montpellier era partito fortissimo schiacciando i gialloblu nel primo set 25-18. In situazioni di questo tipo perdere la bussola e’ molto semplice, in questa trappola invece non e’ caduta la squadra di coach Grbic che ha mantenuto i nervi saldi e ha ribaltato il match pareggiando il conto dei set, 17-25, andando a vincere il terzo 18-25  centrando quindi matematicamente la qualificazione e chiudendo la partita imponendosi anche nel quarto parziale 24-26. La Calzedonia Verona ora può guardare con sempre maggiore entusiasmo al resto della stagione.

Leggi anche:  Superlega Piacenza, ansia per Grozer. Attesa per gli esami
  •   
  •  
  •  
  •