Volley, Champions League: delineato il quadro dei playoff

Pubblicato il autore: Marco Roberti Segui

Si è da poco delineato il quadro dei playoff di Champions League con gli abbinamenti e il calendario che porterà fino alle final four di Kazan, da giocare il 12 e il 13 maggio nella Basket Hall della stessa città da 7500 posti. Sarà la quarta volta che le finali si della massima competizione europea si terranno in Russia dopo l’edizione del 2004 a Belgorod , del 2007 a Mosca e nel 2013 a Omsk. I campioni in carica entreranno in gioco solamente dalle semifinali. Per le rimanenti 12 squadre ci sarà da affrontare, invece, un doppio turno eliminatorio. Perugia incontrerà i turchi di Amkara, mentre la Lube sfiderà i polacchi dello Skra Belchatow e Trento si troverà di fronte i francesi dello Chaumont Marne. Duello tedesco nei playoff 12 dove VfB Friedrichshafen incontrerà la Recycling Berlino nel remake della scorsa finale scudetto in Germania e duello polacco con Zaksa Kedzietyn Kozle contro Jastrzebski Wegiel. Evitati, almeno al primo turno, derby italiani che potranno essere presenti però nei playoff 6 con Diatec Trentino che potrebbe incontrare la Lube Civitanova. La Sir, in caso di passaggio del turno, troverà invece una tra la Lokomotiv Novosibirsk e il Noliko Maaseik.

Leggi anche:  Volley: il saluto di Jack Sintini al fratello

Volley, Champions League: gli accoppiamenti per i playoff

Sir Safety Perugia-Halbank Ankara
Lube Civitanova-Skra Belchatow
Diatec Trentino-Vb Chaumont Marne
VFB Friedrichshafen-Recycling Volley Berlin
Zaksa Kedzietyn Kozle-Jastrzebski Wegiel
Lokomotiv Novosibirsk-Noliko Maaseik

  •   
  •  
  •  
  •