Volley femminile A1, Paola Egonu sempre più decisiva

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Non ci sono più parole per definire le qualità di Paola Egonu , l’astro nascente del volley rosa italiano che in questo campionato sta trovando la maturazione e la consacrazione definitiva . Gli anni nel Club Italia sono stati fondamentali per una ragazza giovanissima che grazie alla possibilità di giocarsi la serie A1 ha potuto confrontarsi con delle campionesse, magari studiarle e rubare qualche segreto e soprattutto fare tanta, tanta esperienza . Nel suo curriculum poi quella presenza alle Olimpiadi che anche se negative per l’Italia le hanno dato modo di crescere ulteriormente e di misurarsi con giocatrici internazionali.
Quest’anno dicevamo la consacrazione definitiva, non è così scontato riuscire bene al primo anno in una squadra dove le pressioni sono certo alte soprattutto se da difendere c’è uno scudetto . Novara ha scommesso su di lei e ha fatto benissimo, anche ieri in gara 2 quarti play off scudetto contro Firenze la protagonista assoluta e’ stata lei con 34 punti e percentuale in attacco del 49%. Il Bisonte e’ uscito a testa alta dai play off anche perché di fronte a una forza così straripante si può fare davvero poco. Protagonista anche della vittoria in Febbraio della Coppa Italia  e dei successi nelle partite di Champions, ora per lei arriveranno davvero le sfide decisive. Vedremo se Paola Egonu metterà la ciliegina sulla torta in una stagione già magica.

Leggi anche:  Allianz Powervolley Milano: storica finale in Challenge Cup
  •   
  •  
  •  
  •