Volley maschile, semifinale Coppa Cev, Verona cerca l’impresa in Turchia

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Siamo alla vigilia di uno dei momenti più importanti della storia della Calzedonia Verona, gara di ritorno della semifinale di Coppa Cev. Gli uomini di Nikola Grbic sono chiamati all’impresa, domani in Turchia alle 19.00  contro lo Ziraat Bankasi Ankara c’e’ da ribaltare l’1-3 subito settimana scorsa all’Agsm Forum.
Impresa difficile, ma non impossibile, all’andata Verona era partita bene vincendo il primo set, poi il black out, percentuali basse in attacco e Ankara trascinata da un Antonov in serata di grazia aveva concluso il match vincendo i successivi tre parziali. A distanza di una settimana pero’ cambia l’umore col quale la Calzedonia si avvicina a questo importante incontro. Se all’andata Verona era reduce dalla sconfitta al tie-break in gara 1 quarti di finale play off scudetto contro Trento, questa volta arriva alla partita sulle ali dell’entusiasmo per aver vinto gara 2 contro Trento sempre al tie-break. Si sa quanto nello sport possano influire gli umori e l’entusiasmo dei giocatori, lecito quindi pensare come in Turchia Verona le proverà tutte, si può fare certamente meglio dell’andata, partita nella quale gli uomini di Grbic, a parte il primo set, avevano sbagliato davvero molto.
Domani non dovranno esserci sbavature, servirà concentrazione e bel gioco, l’ostacolo Ankara si può superare, domani scopriremo se Verona staccherà il pass per la finalissima.

Leggi anche:  Allianz Powervolley Milano: Cisterna - Milano 0 - 3
  •   
  •  
  •  
  •