Champions volley: Stankovic innarrestabile trascina Civitanova alla vittoria 3-1 contro Trentino

Pubblicato il autore: manuela71


All’Eurosuole di Civitanova si è disputata l’andata di Playoff di Champions a 6 tra Lube Civitanova Marche e Diatec Trentino. Gli arbitri del match sono stati Paskevic e Themelis.

Nel primo set le due squadre giocano in equilibrio fino al 5-5 con un attacco di Stankovic, che sigla anche il primo break con il punteggio di 8-5. Lorenzetti l’allenatore di Trento chiede il time out. I trentini reagiscono e si portano in parità con il punteggio di 15-15 con un muro di Kozamernik. Civitanova controattacca e si porta sul 22-18 grazie a Stankovic inarrestabile. Sul 24-22 entra Hoag per trento che sbaglia il servizio e regala il set a Civitanova: 25-22.

Nel secondo parziale Civitanova parte forte e si porta sul 0-4, Trento reagisce, prima si porta sul 4-4, poi grazie a Lanza allunga sul 7-5. Le due squadre si sfidano a viso aperto. Il secondo break con il punteggio di 14-16, lo conquista Kovacevic. Il set lo vince Trento con il punteggio di 23-25, con un’azione vincente di Kozamernik.
Nel terzo set i marchigiani conquistano il primo break con il punteggio di 5-0. Lorenzetti chiede il time out. Trento sotto tono si fa travolgere dalla squadra di casa. Il primo break è della Lube: 8-3 con un errore in battuta di Kovacevic. Il secondo lo sigla l’innarestabile Stankovic. Il set si chiude 25-19 con prima intenzione di Christenson.

Nel quarto parziale resta in campo Kovar entrato nel set precedente. Il set si gioca punto a punto fino al 12-12. Trento grazie ad un’azione di Lanza si porta avanti sul 12-14. L’allenatore della Lube chiede il time out. I trentini allungano sul 16-19, ma grazie ad un attacco di Juantorena il punteggio si porta in parità. Il set si chiude ai vantaggi con il punteggio di 28-16 con un ace di Juantorena.

Lube Civitanova Marche: Christenson, Cester, Stankovic, Juantorena, Sander, Sokolov, Kovar, libero Grebennikov All. Medei.
Diatec Trentino: Giannelli, Lanza, Teppan, Kozamenirk, Kovacevic, Carbonera, Hoag, Zingel, Partenio, Eder, libero De Pandis
Risultati parziali: 3-1 (25-22; 23-25; 25-19; 28-26).

  •   
  •  
  •  
  •