Volley femminile Champions League, Conegliano festeggia l’accesso alla Final Four

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Missione compiuta per l’Imoco Volley Conegliano che stacca il pass per la Final Four di Champions League. 
La trasferta in terra di Russia ha regalato una gioia alle pantere, c’era il ritorno contro la temibilissima Dinamo Kazan che partiva pero’ con l’handicap del 3-0 subito al PalaVerde. Quello che le ragazze di Santarelli dovevano fare era vincere o perdere 3-2, l’eventuale 3-0 o 3-1 per le russe avrebbe portato al golden set. Quello che volevano proprio evitare Fabris e compagne era fare troppi calcoli, scendere in campo dimenticando se possibile il risultato dell’andata e concentrarsi come si trattasse di una gara secca.
E’ arrivata una sconfitta che pero’ in questo caso e’ risultata tutt’altro che amara, un 3-2 che regala alle pantere il biglietto per la Final Four di Champions.
Partenza da brivido per le ragazze di Santarelli che vanno sotto il primo set 25-15, grandissima reazione di Conegliano che pareggia il conto dei set vincendo il secondo parziale 21-25, terzo set dolce come il miele perché si chiude 20-25  e significa quindi qualificazione alla Final Four.
Il resto del match ininfluente registra la vittoria dei successivi due parziali per le russe che chiudono il quarto set 25-17 e il tie-break 15-13.
Fanno festa i tifosi delle pantere, fa festa tutto il tifo italiano, a Bucarest a giocarsi la vittoria in Champions ci sarà anche Conegliano. 

Dinamo Kazan-Imoco Conegliano 3-2 (25-15, 21-25, 20-25, 25-17, 15-13)

Dinamo: Ezhova, Maryukhnich 8, Masaleva, Koroleva 8, Kotikova 16, Voronkova 20, Mammadova 9, Startseva 2, Ulanova, Filishtinskaia 2, Malygina 6, Samoilenko 10, All: Gilyazutdinov
Imoco: Bricio 9, Folie 6, Fabris 18, Wolosz, De Gennaro, Hill 10, Danesi 8, Bechis, Nicoletti 2, Cella 6, Lee 10, Melandri 1, Fiori. All: Santarelli
Arbitri: Collados (Fra) e Michlic (Pol).

  •   
  •  
  •  
  •