Volley Serie B: Parella chiude la stagione con una vittoria su Garlasco

Pubblicato il autore: Volley Parella Torino Segui

Il Volley Parella Torino chiude nel migliore dei modi la stagione, superando con un netto 3-0 davanti ai propri tifosi il Garlasco Volley 2001. Sesto posto finale in classifica, già matematico dopo la scorsa giornata: un risultato oltre ogni aspettativa se si pensa alla giovanissima età del roster, con un solo ragazzo del ’95 e tutti gli altri under 22, con ben 4 giocatori del ’99, 3 del 2000 e 3 del 2001 fatti esordire nel corso della stagione.

Il Parella ci tiene a chiudere bene la stagione davanti al proprio pubblico e parte forse con troppa foga, commettendo parecchi errori. Dal 6-3 iniziale si passa al 6-7 con Garlasco che mette a terra un solo pallone, approfittanto di ben 6 errori punto dei torinesi. I lombardi allungano fino all’11-15 quando Battocchio chiama il secondo time-out e il Parella torna in carreggiata. Con Mazzone in battuta i biancorossoblu tornano sotto (15-16) prima di un nuovo break ospite (15-19). Dentro Repetto per Sorrenti e proprio sulla battuta dell’ex Novi il Parella accorcia ancora (19-20) per poi trovare la parità subito dopo (21-21) e poi anche il vantaggio 24-23 con Crosasso, subentrato ad Enna. Al terzo set point, Gerbino chiude 27-25 un set caratterizzato dagli errori parellini (7 in battuta e 6 in attacco).
Nel secondo set restano in campo Repetto e Crosasso per Sorrenti ed Enna. Gerbino picchia subito duro a servizio e porta in dote il primo break (3-1). Mazzone fa altrettanto con la sua battuta salto float (9-4). Il Parella gioca più sciolto e commette meno errori allungando ancora (12-6) e raggiungendo il massimo vantaggio sul 14-6 con l’ace di Piasso, appena subentrato a Maletto. Poi il set si trascina fino al 25-17 finale senza regalare più particolari emozioni.
Nel terzo set resta in campo Piasso per Maletto dall’inizio e Garlasco inserisce Antonaci per Riviera. Dopo l’iniziale vantaggio ospite (2-3) il Parella opera il sorpasso (4-3) e da quel momento comanda i giochi allungando (10-5). Nella fase centrale scambi lunghi e divertenti, con muro e difesa grandi protagonisti. Nel finale spazio anche per Mancuso, Salvatore e Giorgio per Gerbino, Crosasso e Filippi. Garlasco prova ad avvicinarsi accorciando dal 21-14 fino al 24-22, poi Mazzone chiude 25-22, regalando un successo meritato ai suoi.
  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Volley - 3 su 3 in Champions per Novara: i tabellini degli incontri