Nations League: l’Italia travolge la Repubblica Dominicana

Pubblicato il autore: Christian Vannozzi Segui
NANJING, CHINA - AUGUST 06: #5 Ofelia Malinov, #6 Moncia De Gennaro, #7 Raphaela Folie, #9 Caterina Bosetti and team mates of Italy celebrate a point during the final match between Brazil and Italy during 2017 Nanjing FIVB World Grand Prix Finals on August 6, 2017 in Nanjing, China. (Photo by Zhong Zhi/Getty Images)

Foto professionale Getty Images© selezionata da SuperNews

Strepitosa l’Italia di Davide Mazzanti nella Nations League, dove dopo la Cina, la Serbia e l’Olanda supera con un secco 3 a 0 la Repubblica Dominicana, avversario sulla carta non imbattibile ma comunque insidioso. 25-18, 25-15, 25-20 i parziali dei set che hanno visto le azzurre sempre sicure dei propri mezzi come sono coloro che viaggiano dritte verso un obiettivo finale, ovvero al Final Six dove affronteranno le squadre più forti del mondo. 3 vittorie e 7 punti per 21 punti totali che aprono la strada alle finali, prima delle quali le ragazze di Mazzanti dovranno superare a Eboli Thailandia, Belgio e Brasile, avversari, soprattutto l’ultimo, non di certo teneri e che possono contare su grandi individualità.

Per l’Italia rientreranno per dare manforte alla squadra Serena Ortolani e Alice Degradi. Miriam Sylla e Anastasia Guerra, ferme a causa di tendinopatia, rinforzi importanti che potrebbero fare la differenza.

Il coach Mazzanti ha fatto scendere in campo Malinov in regia, opposto Egonu, schiacciatrici Bosetti e Pietrini, centrali Danesi e Chirichella, e libero De Gennaro. Strepitosa la prova della Malinov, che sta dimostrando di meritare il ruolo di palleggiatrice titolare, senza nulla togliere alla centrale e capitana Chirichella, in notevole crescita


Nations League: Tabellino
: REPUBBLICA DOMINICANA – ITALIA 0-3 (18-25, 15-25, 20-25)

REPUBBLICA DOMINICANA: Martinez B. 14, Eve 6, Pena Isabel 8, Martinez J 6, Arias 2, Marte. Libero: Binet. Lopez 2, Rodriguez, Fernandez (L). N.e: Vargas, Dominguez, Martinez N. Peralta. All. Kwiek

ITALIA: Malinov 2, Pietrini 15, Danesi 4, Egonu 13, Bosetti 11, Chirichella 13. Libero: De Gennaro. Parrocchiale, Lubian 2. N.e: Mingardi, Sylla (L), Fahr, Guerra. All. Mazzanti

  •   
  •  
  •  
  •