Mondiale Volley: rimonta del Brasile sotto 0-2

Pubblicato il autore: manuela71 Segui

Ieri al PalaAlpitour di Torino si è disputata la prima partita della final six del mondiale di Pallavolo maschile tra Brasile e Russia. Il Brasile vince 3-2 dopo una rimonta spettacolare grazie ai cambi azzeccati dell’allenatore Renan: Bruninho e Mauricio Souza al posto dell’alzatore William e del central Isaac. Bruninho era sotto tono, non riusciva ad ingranare, complice una Russia in grande forma con Volkov Muserskiy, che si sono imposti senza riserve, portando la squadra sullo 0-2. Nel terzo set i verde oro cambiano marcia, restando al passo della squadra avversaria, che cerca in tutti i modi chiudere il set. Nel quarto set il Brasile non molla e continua ad attaccare mantendo l’equilibrio del set. Solo nel finale Wallace incontenibile sigla tre punti, portando la squadra sul 24-21. Volkov annulla due set ball, ma poi sbaglia servizio e regala il parziale agli avversari. Si riapre il match. Come un piatto dal gusto sublime la sfida si è accesa, tra un Brasile che non si è voluto arrendere ad un sogno mondiale, una Russia che ha continuato a fare il suo gioco sperando nella vittoria. La resa dei conti è iniziata con la Russia in avanti, ma i brasiliani con Lipe e Wallace hanno siglano due punti da manuale portando in vantaggio la squadra. Il set finisce in favore del Brasile che conquista due punti preziosi per sperare di arrivare alla fase finale. Una partita da ricordare negli annuali di questo importante torneo imprevedibile che fa tenere il fiato sospeso agli appassionati del volley, uno sporte sempre più seguito.

Leggi anche:  Pallavolo - Il post della Pallavolo Padova dedicato a Pasinato

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

 

 

  •   
  •  
  •  
  •