Volley, Superlega risultati 2.a giornata: Modena vince solo al tie break, più facile per le altre big

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Dopo l’anticipo di sabato che aveva visto la vittoria agevole dei campioni d’Italia di Perugia a , ieri si sono giocati gli altri incontri della seconda giornata del campionato Superlega di volley (domani il posticipo Siena-Vibo Valentia).

Tutte le big hanno vinto, con la sola Modena che ha dovuto accontentarsi di vincere al tie break in trasferta contro Castellana Grotte che ha disputato un ottimo match davanti ad un pubblico molto caldo che ha sorretto la squadra pugliese dall’inizio alla fine.
Ci è voluta una grandissima prestazione di Zaytsev autore di 30 punti con 5 ace, per uscire dal parquet con la vittoria in una gara giocata quasi sempre punto a punto. Nota stonata per i ragazzi di Velasco è che in classifica rispetto alle dirette concorrenti hanno perso un punto.

Leggi anche:  VNL 2021, non bastano i 28 punti di Nwakalor, l'Italia pallavolo femminile ko contro l'Olanda al quinto

Gara più tranquilla per Civitanova che in casa ha avuto la meglio di Ravenna tenendo sempre in pugno la situazione grazie soprattutto al sempre immortale Juantorena (14 punti per lui); per i marchigiani seconda vittoria consecutiva senza perdere un set; i romagnoli, che hanno avuto il suo top scorer in Rychlicki con 13 punti, sono stati veramente in partita solo nel secondo set.

Trento soffre un pò più del previsto nella trasferta in terra laziale a Sora dove dopo aver vinto i primi due parziali, hanno subito il ritorno dei loro avversari che hanno fatto loro il terzo set, poi grazie a Kovacevic e Russell rispettivamente 16 e 15 punti, alla fine sono riusciti a chiudere nel quarto, un match che si poteva complicare.

Prima vittoria in campionato per Milano che in casa contro Padova si è imposta in quattro parziali dopo aver perso il primo; gara sempre in equilibrio con i lombardi che in tutti e tre i set hanno avuto la meglio sempre di misura e nell’ultimo addirittura ai vantaggi (28-26). Tra i veneti ottima prestazione di Torres con 22 punti, mentre per i milanesi da segnalare i 15 di Maar e gli 11 di Piano che sostituiva la stella della squadra, ovvero l’olandese Abdel Aziz infortunato.

Leggi anche:  VNL 2021, non bastano i 28 punti di Nwakalor, l'Italia pallavolo femminile ko contro l'Olanda al quinto

Nell’ultimo partita domenicale Monza ha espugnato Latina (gara però giocata a Napoli per l’indisponibilità del palazzetto dei pontini) dove ha regnato l’equilibrio dall’inizio alla fine dove i brianzoli nei momenti clou si sono dimostrati più freddi riuscendo a chiudere in quattro set. Top scorer della gara, Parodi per i laziali con 19 punti e il ceco Dzavoronok per i lombardi con 16.

Risultati 2.giornata Superlega 2018-19:

Verona-Perugia 0-3  12-25, 17-25, 18-25

Civitanova-Ravenna 3-0  25-19, 25-23, 25-18

Milano-Padova 3-1  19-25, 25-23, 25-23, 28-26

Latina-Monza 1-3  24-26, 23-25, 25-22, 23-25

Sora-Trentino 1-3  22-25, 20-25, 25-22, 19-25

Castellana Grotte-Modena 2-3  17-25, 25-23, 19-25, 25-20, 10-15

Siena-Vibo Valentia  domani sera ore 20.30

  •   
  •  
  •  
  •