SuperLega Pallavolo: Milano ritorna alla vittoria, 3-1 al Castellana Grotte

Pubblicato il autore: Raffaele Mileo Segui


I ragazzi di coach Giani dopo due sconfitte consecutive una al tie break contro Latina e la secondo contro Modena per 3-0 ritornano alla vittoria davanti al proprio pubblico al Pala Yamamay di Busto Arsizio contro la BCC Castellana Grotte per 3-1. Vittoria fortemente voluta da Piano e compagni e quasi mai messa in discussione dai ragazzi di coach Tofoli.
1° Set: inizia bene Milano che con Piano si porta sul 5-1 e che però si fa riprendere 6-5 Zanatta e palla out di Hirsch. Lo stesso Hirsch preme sull’acceleratore e porta Milano a più 3 (8-5) cui risponde Zanatta 8-7 ma due errori al servizio ed una pestata danno a Milano il 12-7. Da qui Milano si invola verso il 17-14 primo punto di Abdel Aziz chiamato in campo per poi con due ace di Hirsch portarsi sul 24-18 preludio del 25-19 propiziato da un mani fuori dello stesso Hirsch.
2° Set: parte ancora bene Milano con Piano e Hirsch che fanno 5-0 e costringono i ragazzi di Tofoli ad un estenuante inseguimento che vede i meneghini prima portarsi sul 14-5 muro di Kozamernik poi sul 20-11 di Hirsch ed infine dopo il primo tempo di Piano 24-15 ed il tentativo di Zanatta di rientrare in partita 24-17 chiudere 25-17.
3° Set: si gioca punto a punto che però vede Milano sempre sotto fino al 10-10 quando Zanatta suona la carica ai suoi e fa con Mirza 13-16: Milano però non ci sta e pareggia 16-16 con Basic. La risposta dei ragazzi di Tofoli non si fa attendere e si portano prima 19-23 ace di Wlodarczyk  e poi al 21-25 finale.
4° Set: parte bene Castellana e con l’invasione a rete di Sbertoli si porta sul 2-5 e costringe Milano ad inseguire e sorpassare 9-8 con Hirsch per poi involarsi verso il risultato finale prima Maar 20-15 e poi con due ace di Hirsch 24-17 e la palla di Zanatta che non trova il campo 25-19.

Tabellino: Revivre Axopower Milano – BCC Castellana Grotte 3-1 (25-19; 25-17; 21-25; 25-19).

Formazioni:

Revivre Axopower Milano: Nimir Abdel-Aziz 1, Nicolò Hoffer (L), Luka Basic 3, Jan Kozamernik 9, Marco Izzo, Riccardo Sbertoli, Alessandro Tondo, Stephen Maar 6, Simon Hirsh 25, Fabrizio Gironi n.e., Matteo Piano 8, Elia Bossi n.e., Trevor Clevenot 12, Nicola Pesaresi (L). All. Andrea Giani 2° All. Matteo De Cecco.

BCC Castellana Grotte: Aidan Zingel 6, Domenico Cavaccini (L), Domenico Pace (L), Marco Falaschi, Simone Scopelliti 1, Giorgio De Togni 2, Yurii Kruzhkov n.e., Mojtaba Mirzaj 10, Renan Zanatta B. 20, Marinfranco Agrusti n.e., Eduardo M. Studzinski 1, Davide Quartarone, Davide Kovac, Wojciecch Wlodarczyz 11. All. Paolo Tofoli 2° All. Giuseppe Barbone.

MVP: Simon Hirsch (Revivre Axopower Milano).

Arbitri: Andrea Puecher, Rossella Piana.

  •   
  •  
  •  
  •