Pallavolo, Mondiale per Club: Il calendario della competizione, presenti Civitanova e Trento

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Da oggi fino a domenica 2 dicembre in Polonia andrà in scena il Mondiale per Club di pallavolo che si preannuncia di grande livello con molte squadre forti che si daranno battaglia per portare a casa il titolo intercontinentale che nella scorsa annata è stato vinto dai russi dello Zenit Kazan, grande favorito anche in questa edizione.
Parteciperanno otto squadre divise in due gironi da quattro e le prime due di ogni raggruppamento si qualificheranno per le semifinali incrociate. Per i colori italiani saranno presenti Trentino e Civitanova con i marchigiani nel 2017 ad un soffio dalla vittoria battuti solamente in finale dai russi.

Macerata è stata inserita nel gruppo A insieme ai campioni in carica dello Zenit Kazan, i polacchi dello Skra Belchatow e i russi del Fakel Novy Urengoy.
Nel gruppo B è presente Trento che sarà in compagnia dei brasiliani del Sada Cruzeiro, i polacchi dell’Asseco Resovia e gli iraniani del Khatam Ardakan.

Leggi anche:  VNL 2021, non bastano i 28 punti di Nwakalor, l'Italia pallavolo femminile ko contro l'Olanda al quinto

Come detto precedentemente i russi del Kazan sono i grandi favoriti per la vittoria finale nonostante la scorsa estate abbia perso un pezzo da novanta come Wilfredo Leon accasatosi nella Superlega italiana con i campioni d’Italia di Perugia. I vincitori delle ultime tre edizioni della Champions League possono contare tra le loro fila il micidiale opposto Maxim Mikhaylov e due schiacciatori di grande livello mondiale come Matt Anderson e Earvin Ngapeth nelle ultime quattro stagioni a Modena.
Altra squadra da prendere con le molle è il Sada Cruzeiro, terza la scorsa stagione e vincitore due anni fa battendo il Kazan, unica a riuscirci a livello mondiale in tempi recenti. I giocatori più forti sono l’opposto Evandro Guerra, i centrali Isac Santos e Kevin Le Roux e il martello Taylor Sander.

Capitolo italiane: Civitanova e Trento si presentano con grandi velleità all’appuntamento intercontinentale, con i primi che vogliono riscattarsi della finale persa lo scorso anno e i secondi per rivivere i fasti di un tempo quando vincevano il torneo con facilità  (2010-11 e 2012-13). L’obiettivo minimo delle due squadre è arrivare in semifinale anche se non sarà facile visto il lotto delle contendenti. I marchigiani punteranno su Osmany Juantorena, Tsvetan Sokolov, Yoandy Leal e Robertlandy Simon con quest’ultimi due che fino alla stagione passata giocavano nel Sada Cruzeiro possibili avversaria di semifinale.
Invece i trentini se la giocheranno soprattutto con Simone Giannelli, Uros Kovacevic, Aaron Russell e Jenia Grebennikov.

Leggi anche:  VNL 2021, non bastano i 28 punti di Nwakalor, l'Italia pallavolo femminile ko contro l'Olanda al quinto

Meritano attenzione le squadre polacche che giocando in casa sicuramente daranno quel qualcosa in più che potrà fare la differenza; delle due sembra più in forma lo Skra Belchatow allenata dall’italiano Roberto Piazza che nell’edizione scorsa è arrivata quarta.
I russi del Fakel Novy Urengoy potrebbe essere l’outsider, mentre gli iraniani del Khatam Ardakan sulla carta sono la squadra più debole del mondiale e cercheranno di fare almeno bella figura.

Di seguito il calendario dei due gironi del Mondiale per Club 2018:

Lunedì 26 novembre

17.30 Skra Belchatow-Cucine Lube Civitanova

17.30 Itas Trentino-Khatam Ardakan

20.30 Zenit Kazan-Fakel Novy Urengoy

20.30 Asseco Resovia-Sada Cruzeiro

Martedì 27 novembre

17.30 Cucine Lube Civitanova-Zenit Kazan

20.30 Fakel Novy Urengoy-Skra Belchatow

Mercoledì 28 novembre 

17.30 Sada Cruzeiro-Itas Trentino

Leggi anche:  VNL 2021, non bastano i 28 punti di Nwakalor, l'Italia pallavolo femminile ko contro l'Olanda al quinto

20.30 Khatam Ardakan-Asseco Resovia

giovedì 29 novembre

17.30 Fakel Novy Urengoy-Cucine Lube Civitanova

17.30 Asseco Resovia-Itas Trentino

20.30 Zenit Kazan-Skra Belchatow

20.30 Khatam Ardakan-Sada Cruzeiro

 

SABATO 1 DICEMBRE 

17.30 Prima semifinale (1^girone A-2^girone B)

20.30 Seconda semifinale (1^girone B-2^girone A)

 

DOMENICA 2 DICEMBRE 

17.30 Finale terzo-quarto posto

20.30 Finale primo- secondo posto

 

 

 

  •   
  •  
  •  
  •