Pallavolo , Tokyo 2020: definito il programma di qualificazione alle Olimpiadi

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Federazione Pallavolo Italiana – Facebook

A poche settimane dalla conclusione del mondiale di pallavolo maschile e femminile la Federazione internazionale ha comunicato come verranno assegnati i posti per la partecipazione ai prossimi giochi olimpici di Tokyo 2020.
All’Olimpiade  parteciperanno 12 formazioni maschili e 12 femminili, il Giappone parteciperà di diritto in qualità di Paese Ospitante.
Due sono le fasi che caratterizzeranno il processo di qualificazione.  I Tornei di Qualificazione Internazionale metteranno in palio 6 posti: nel 2019 si svolgeranno sei tornei di quattro squadre ciascuna. La prima classificata di ogni torneo andrà in Giappone. A questi tornei parteciperanno le 24 migliori squadre  del ranking mondiale, aggiornato al 1° gennaio 2019. La divisione delle squadre nei tornei avverrà secondo questo schema :
Pool A: ranking 1,12, 13,24
Pool B: ranking 2, 11,14, 23
Pool C: ranking 3, 10, 15, 22
Pool D: ranking 4, 9, 16, 21
Pool E: ranking 5, 8, 17, 20
Pool F: ranking 6, 7, 18,19.

Leggi anche:  VNL 2021, concluso il torneo per l'Italia pallavolo femminile: ecco com'è andata

I Tornei di Qualificazione Continentale metteranno invece in palio 5 posti : nel gennaio 2020 si svolgeranno cinque  tornei organizzati dalle confederazioni continentali e le nazionali vincenti di ciascun torneo si aggiudicheranno la partecipazione alle Olimpiadi. A questi tornei di qualificazione continentale non parteciperanno naturalmente le formazioni gia’ precedentemente qualificate.

C’e’ ovviamente grande entusiasmo in Italia dopo il successo di pubblico che ha seguito il Mondiale concluso da poco.
Si aprirà ora un’altra importante fase che mette in palio la partecipazione a un’Olimpiade nella quale l’Italia vorrà certamente svolgere un ruolo da protagonista.

  •   
  •  
  •  
  •