Volley femminile, le farfalle vincono a Chieri. Giulia Leonardi: “E’ bello essere in testa alla classifica”

Pubblicato il autore: Christian Vannozzi Segui

Serata di tutto rispetto per il volley femminile dove vince ancora il Busto Arsizio di Alessia Orro senza troppo penare a Chieri nella 5a giornata della Samsung Volley Cup. Al PalaFenera le farfalle  si impongono per 0-3 sulla Reale Mutua Fenera mostrando tutta la loro forza e raggiungendo la Pomì Casalmaggiore in classifica al primo posto.

La squadra di casa propone la De Lellis in palleggio, Giselle De la Caridad Silva opposto, Barysevic e Akrari centrali, Perinelli e Angelina schiacciatrici e Bresciani libero.

Busto Arsizio risponde con Alessia Orro in regia, Grobelna opposto, Botezat e Bonifacio centrali, Gennari e Herbots schiacciatrici e la Leonardi libero.

20-25 12-25 19-25 i risultati dei tre set, che hanno visto la squadra di casa soffrire e una Busto Arsizio in grande spolvero che a oggi è senza dubbio rivelazione del campionato.

Leggi anche:  VNL 2021, non bastano i 28 punti di Nwakalor, l'Italia pallavolo femminile ko contro l'Olanda al quinto

Il Corriere dello Sport Stadio riporta un breve estratto dell’intervista rilasciata da una delle veterane in maglia rossa, il libero Giulia Leonardi, che è sia soddisfatta per il primo posto in classifica, sia per essere un po’ la chioccia, grazie alla sua grande esperienza, di diverse pallavoliste giovani che la vedono un po’ come un esempio da seguire:

“Sono contenta di fare da chioccia ad un gruppo così giovane, pieno zeppo di talento. E’ bello essere in testa alla classifica a punteggio pieno. Stiamo facendo bene ma dobbiamo andare avanti e continuare così, questa squadra può ancora crescere e migliorare”.

Delusa, come è logico che sia, il libero della squadra Torinese Giulia Bresciani, che nota come il campionato di A1 sia molto difficile:

“Abbiamo mille difficoltà, quest’inizio ci ha viso bersagliate dalla sfortuna, ogni settimana perdiamo un pezzo, è difficile anche allenarsi. Il campionato di A1 è difficilissimo e forse a noi manche anche l’esperienza necessaria, dobbiamo adattarci alla velocità del gioco . Cercheremo di crescere e di cominciare a giocare come possiamo, certo il calendario non ci da una mano”.

Volley femminile. Alessia Orro trascina le farfalle: Il Tabellino

REALE MUTUA FENERA CHIERI – UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO 0-3 (20-25 12-25 19-25)

Leggi anche:  VNL 2021, non bastano i 28 punti di Nwakalor, l'Italia pallavolo femminile ko contro l'Olanda al quinto

REALE MUTUA FENERA CHIERI: De La Caridad Silva 14, Perinelli 2, Barysevic 8, De Lellis, Angelina 6, Akrari 3, Bresciani (L), Aliyeva 2, Scacchetti 2, Tonello. Non entrate: Caforio, Dapic, Flueras. All. Secchi.

UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO: Gennari 12, Bonifacio 3, Orro 3, Herbots 15, Botezat 4, Grobelna 14,Leonardi (L), Piani 3, Peruzzo 1, Berti. Non entrate: Meijners, Cumino. All. Mencarelli.

ARBITRI: Puecher, Sessolo.

  •   
  •  
  •  
  •