Revivre Axopower Milano -Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3-0

Pubblicato il autore: Raffaele Mileo Segui


I ragazzi di Andrea Giani nella penultima di campionato davanti al pubblico amico del Pala Yamamay di Busto Arsizio alla ricerca dei tre punti utili in prospettiva della qualificazione per la Coppa Italia e per la posizione in classifica prima del girone di ritorno fanno proprio il risultato vincendo 3-0 ai danni della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia che messa sotto pressione nulla ha potuto visto il gioco espresso da Piano e compagni che in rare occasioni hanno sentito addosso il fiato degli avversari.
1° Set: inizia bene Milano con Kozamernik al servizio e l’ace di Nimir 4-1 cui segue il muro di Piano 6-2 e coach  Valentini a fermare il gioco. Al rientro Sbertoli di rapina fa 7-4 cui risponde Al Hachdadi 8-5 e l’ace di Mengozzi 8-6. Milano non ci sta e si porta sul 10-7 prima del 10-10 per due muri su Nimir che costringe Giani a fermare il gioco sul momentaneo sorpasso 10-11 dei ragazzi di Valentini. Al rientro i ragazzi di Giani galvanizzati da due punti consecutivi di Nimir premono sull’acceleratore e con Clevinot e Maar si portano prima sul 17-15  per poi chiudere con una splendida diagonale di Nimir 25-17.
2° Set: parte ancora bene Milano con Kozamernik che mette giù due ace, Piano che mura e Clevenot che piazza la pipe del 5-0 e tempo Vibo. Al rientro Milano allunga ancora e con Nimir fa 11-4, con Piano 14-7. Vibo prova a reagire con Vitelli  ma sono due errori consecutivi di Nimir che fanno 17-14 e tempo Giani che sprona i suoi  che con il solito Clevenot in pipe fa 22-17  prima del 25-21 con palla fuori di Al Hachdadi.
3° Set: i ragazzi di Valentini partono bene e fanno 3-7. Piano e compagni, però, non ci stanno e con Nimir a muro fanno 6-7. Da qui si gioca punto a punto sino al muro di Piano che pareggia 11-11 e tempo Vibo. Al rientro Vitelli fa 12-14 cui risponde Clevenot 14-14 il quale mette la freccia per 16-15 preludio della cavalcata finale con Nimir 20-16 prima e poi 24-19 con splendido pallonetto cui segue un grande muro di Piano che chiude il set 25-19.
Sestetti:
Revivre Axopower Milano: Sbertoli, Abdel-Aziz, Kozamernik, Piano, Maar,Clevenot, Pesaresi (L). All. Giani.
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: Zhukouski, Al Hachdadi, Vitelli, Mengozzi, Skrimov, Barreto Silva, Marra (L). All. Valentini.
Arbitri: Zavater-Curto. Terzo arbitro: Cacco.
Revivre Axopower Milano – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: 3-0 (25-17, 25-21, 25-19)
Formazioni:
Revivre Axopower Milano: Nimir Abdel-Aziz 16, Nicolò Hoffer (L), Luka Basic ne, Jan Kozamernik 6, Marco Izzo ne, Riccardo Sbertoli 3, Stephen Maar 7, Simon Hirsh ne, Fabrizio Gironi ne, Matteo Piano 7, Elia Bossi ne, Trevor Clevenot 17, Nicola Pesaresi (L). All. Andrea Giani. Sescondo All. Matteo De Cecco.
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: Tsimafei Zhukouski 2, Davide Marra (L), Paolo Cappio (L), Marco Vitelli 7, Sebastiano Marsili, Todor Skrimov 7, Carlos E.Barreto Silva 2, Damian Domagala, Mohamed Al Hachdadi 15, Luca Presta ne, Tom Strohbach 3, Leonardo Focosi ne, Stefano Mengozzi 3, Tomas Lopez ne. Alll. Antonio Valentini. Secondo All. Matteo Battocchio.

  •   
  •  
  •  
  •