Revivre Axopower Milano vs Emma Villas Siena 3-1

Pubblicato il autore: Raffaele Mileo Segui


Nella gara di anticipo dell’ottava giornata del girone di ritorno del campionato la Revivre di coach Giani dopo la sosta forzata per le finali di Coppa Italia alla ricerca dell’ottavo risultato positivo per avvicinarsi al quarto posto in classifica difronte al pubblico amico del Pala Yamamay di Busto Arsizio  contro la formazione della Emma Villas Siena alla ricerca invece di punti per evitare la retrocessione fa propria la gara rimediando alla sconfitta al tie break in quel di Siena nella gara di andata ed ottiene l’ottavo successo consecutivo che li permette di raggiungere Modena a quota 42 in classifica. Modena che domani affronterà Civitanova.
1° Set: inizia male Milano con due errori consecutivi di Nimir 1-3 e poi 3-7 tempo Giani per spezzare il gioco avversario che però per una serie di ulteriori errori e in ricezione e in attacco fanno 6-10 cui cerca di rispondere prima Piano 8-11 e poi Sbertoli 10-12  ma Marouf di seconda intenzione fa 13-16 ed un muro su Nimir costringe ancora Giani ad interrompere. Al rientro Milano prova a ricucire ma un ace di Ishikawa e l’errore di Maar con palla a rete fanno 18-24  preludio del 18-25 di Gladyr.
2° Set: parte bene Milano con muro di Piano 2-1 cui fanno seguito Maar in parallela 3-1 e due ace consecutivi di Nimir 6-2. Coach Cichello ferma il gioco ma al rientro tre ace consecutivi di Nimir fanno 10-2 e tempo ancora Siena. Interruzione, però, che non infastidisce i ragazzi di Giani che con l’ace di Sbertoli fanno 16-6 per poi allungare 18-7 muro di Kozamernik, 23-11 altro ace di Nimir e chiudere 25-12 con Hirsch.
3° Set: si gioca punto a punto sino al 10-10 quando Milano trova il primo break 12-10 con Clevenot cui risponde Siena 12-12 muro su Nimir. Milano con un ace di Piano ed un mani fuori di Clevenot fa 15-13 e costringe Siena a fermare il gioco. Al rientro Milano allunga ulteriormente con Nimir 19-16 e pipe di Clevenot 20-16 e tempo Siena che non infastidisce Piano e compagni che si portano sul 22-16. Gladyr accorcia 23-19, Hernandez fa 23-20 e Giani interrompe. Hernandez con due punti consecutivi fa 23-23 e l’ace di Gladyr fa 23-24. L’errore al servizio di Siena fa 24-24 e da qui si va all’altalena dei vantaggi che Milano sfrutta meglio e grazie a due punti consecutivi di Maar chiude 32-30.
4° Set: si gioca punto a punto sino al 6-5 di Maar cui segue l’allungo 9-6 ace di Maar e tempo Siena. Al rientro Milano con Nimir e Piano fanno 14-10 cui risponde Siena con Maruotti 14-11 e Marouf di seconda intenzione 14-12. Da qui si ritorna a giocare punto a punto con Milano che tiene sia pure di una lunghezza Siena a distanza di sicurezza sino al 19-18 per poi con Clevenot fare 23-21 e chiudere con Nimir 25-22.
Tabellino:
Revivre Axopower Milano – Emma Villas Siena: 3 – 1 (18-25, 25-12, 32-30, 25-22).
Revivre Axopower Milano: Abdel Aziz Nimir 21, Hoffer Nicolò (L), Basic Luka, Kozamernik Jan 5, Izzo Marco, Sbertoli Riccardo 3, Maar Stephen 17, Hirsch Simon 4, Gironi Fabrizio ne, Piano Matteo 11, Bossi Elia, Clevenot Trevor 11, Pesaresi Nicola (L). Allenatore Andrea Giani. 2° Allenatore Matteo De Cecco.
Emma Villas Siena: Giraudo Matias, Cortesia Lorenzo 2, Spadavecchia Vincenzo ne, Marouf Saied 3, Giovi Andrea (L), Gladir Jurij 10, Vedovotto Filippo, Mattei Andrea ne, Caldelli Lorenzo (L), Van De Voorde Simon 3, Ishikawa Yuki 10, Maruotti Gabriele 12, Hernandez  Ramos Fernando 24, Chiappa Matteo (L), Savani Cristian 1. Allenatore Cichello Juan Manuel. 2° Allenatore Castellaneta Leonardo.
Arbitri: Canessa- La Michela- Terzo arbitro: Clemente.
MVP: Pesaresi

  •   
  •  
  •  
  •