Allianz Powervolley Milano – Itas Trento 1-3

Pubblicato il autore: Raffaele Mileo Segui


Non bastano cuore e voglia di fare bene ai ragazzi di coach Piazza che difronte ai 4500 sostenitori accorsi all’Allianz Cloud dopo un primo set giocato alla grande e fatto proprio per 25-18 nulla hanno potuto contro i trentini rientrati alla grande nella gara grazie all’ingresso di Russel per Cebulj, ad un ottimo Vettori ed al solito Grebennikov in difesa che hanno fatto la differenza e che hanno costretto Milano in alcune occasioni ad errori gratuiti sia in difesa che in attacco.
1° Set: parte bene Milano con un muro di Kozamernik un attacco di Nimir ed uno di Petric fa 3-0 e costringe Lorenzetti a fermare il gioco. Al rientro Petric va ancora a segno per il 4-0 preludio del 5-2 di Nimir e del 8-3 fast di Gironi cui segue il 10-4 di Nimir e tempo ancora di Trento. I ragazzi di Lorenzetti provano a rientrare nel set con Vettori che mura Nimir 10-6 ma Milano fa 14-10 diagonale di Petric  e 16-10 muro di gironi. Milano allunga ancora con Nimir 19-14 e con l’ace di Gironi 21-14 che spengono ogni possibilità di rientro nel set di Trento che cede 25-18 con errore al servizio.
2° Set: parte ancora bene Milano con Clevenot e Nimir 2-0 per poi giocare punto a punto sino al 8-8 di Vettori. Milano prova a mettere la testa avanti e vogliosa di bissare il risultato del primo set fa 13-9 con fast di Gironi e Russel in campo per Cebulj nel sestetto di Trento. Milano allunga ulteriormente con Clevenot 19-15 e Lorenzetti ferma. Al rientro Trento si avvicina e con un muro su Nimir fa 20-18. Milano con Clevenot prova a tenere fermo il break ma pareggia i conti 23-23 Vettori e tempo Piazza che però non incide sul finale che con il 24-24 di Nimir va i vantaggi che grazie a due difese di Grebennikov portano Russell a chiudere 24-26.
3 Set: è Trento a partire bene e con Russell fa 4-8 che costringe Piazza a fermare. Al rientro Clevenot e Nimir provano a rientrare in gioco e fanno 7-9 e tempo Lorenzetti. Alla ripresa i ragazzi Lorenzatti nonostante Nimir e Petric si portano sul 14-16 prima del doppio ace di Vettori 18-24 preludio del 18-25 finale.
4° Set: parte bene Milano 3-1 ma due errori di Nimir propiziano il 3-6 che costringe Piazza a fermare. Al rientro con Weber al posto di Nimir Trento si porta sul 7-11 con Vettori che mette a segno anche il 7-12 e tempo ancora Milano. Milano con Gironi prova rientrare nel set 17-20 e Lorenzetti ferma. Gironi accorcia ancora 19-21 ma Trento con Giannelli di seconda intenzione 20-23 prima del muro di Lisinac 20-24 e dell’errore al servizio di Milano 21-25.
Tabellino
Allianz Powervolley Milano: Nimir 22, Hoffer (L), Basic, Kozamernik 9, Sbertoli, Petric 12, Gironi 14, Weber, Clevenot 12, Pesaresi(L) n.e. Izzo. All. Piazza

Itas Trento: Russell 16, Vettori 17, Giannelli 2, Grebennikov (L), Cebulj 3, Lisinac 8, Kovacevic 12, N.e.: Michieletto, Daldello, De Angelis (L), Djuric, Codarin, Sosa. All. Lorenzetti.

Arbitri: Puecher – Lot. Terzo arbitro: Cacco
MVP: Russell.

  •   
  •  
  •  
  •