Quando lo sport veicola il sociale. Matteo Piano testimonial “Challenge Avis-Fipav”

Pubblicato il autore: Raffaele Mileo Segui

La stagione pallavolistica è ormai entrata nel vivo e parallelamente ai campionati prende il via anche quest’anno il “Challenge Avis-Fipav”, speciale torneo benefico organizzato da Comitato Territoriale Fipav Milano Monza Lecco e Avis Comunale Milano in collaborazione con Avis Provinciale Lecco, Avis Monza Brianza e Avis Provinciale Milano. Testimonial d’eccezione di questa terza edizione del Challenge sarà Matteo Piano, centrale dell’Allianz Powervolley Milano e della Nazionale Seniores Maschile.
Come avvenuto nelle precedenti due edizioni, la competizione non si giocherà con bagher e schiacciate ma attraverso il numero di donazioni di sangue che le diverse società affiliate al comitato territoriale riusciranno ad effettuare nel corso dell’anno.
Una iniziativa particolarmente sentita da atleti, dirigenti e genitori. Nella seconda edizione le donazioni sono cresciute in modo considerevole rispetto all’anno precedente e l’auspicio è quello che in questa stagione si possa fare ancora meglio.
Anche Allianz Powervolley Milano, da sempre sensibile a temi sociali dentro e fuori dal campo, è vicina a questa iniziativa e lo fa con il suo capitano Matteo Piano.
“Sono molto contento di poter essere il testimonial del “Challenge Avis-Fipav- commenta Piano-. Partecipare a questa iniziativa per me è una responsabilità importante perché ha una utilità sociale e di sensibilizzazione in una città dove non sono nato ma dove sto benissimo. Essere scelto per un progetto che riguarda Milano e il territorio limitrofo mi fa sentire di casa. Sono in contatto con tanti giovani e la mia testimonianza potrà essere da sprone per loro. E’ importante rendersi veicolo di messaggi colmi di valore. L’Avis raccoglie il lavoro di tante persone che dà sostegno, salva vite ed aiuta tante persone,  quindi credo che noi, in quanto sportivi e giovani, possiamo essere testimoni di questa attività e comunicarla ai futuri donatori”.
Un progetto che nelle due edizioni precedenti ha portato a numeri importanti e che lega in maniera forte Avis Milano ed il comitato Territoriale Fipav Milano Monza Lecco. “Siamo al terzo anno consecutivo del Challenge-afferma Luca Gianpaolo N.Grechi, vicepresidente Avis Milano-e il successo del numero di donazioni di sangue raccolte, più che triplicato rispetta alla prima edizione dimostra che siamo sulla strada giusta”. Queste invece le parole di Massimo Sala presidente Fipav di Milano Monza Lecco: “Praticare il volley, e più in generale una disciplina sportiva, non deve limitarsi alla sola attività fisica, ma deve essere occasione di crescita, educazione, socialità, inclusione e condivisione. E’ con questo spirito che è nato e cresciuto nel tempo il Torneo Avis-Fipav e anche quest’anno vogliamo che sia un momento di coesione e solidarietà. A rendere speciale questa terza edizione la presenza del campione Matteo Piano, che ringrazio per aver accettato il nostro invito a fare da testimonial a questa iniziativa”.
( Fonte Comunicato stampa )

  •   
  •  
  •  
  •