Milano – Vibo Valentia 3 – 1. Prima vittoria all’ Allianz Cloud per i ragazzi di Roberto Piazza.

Pubblicato il autore: Raffaele Mileo Segui

Per i ragazzi di coach Piazza la tanto agognata vittoria all’Allianz Cloud di Milano è finalmente arrivata,sia pure in una cornice di pubblico numericamente non esaltante considerato che si è giocato alle 20.30 di mercoledì. Vittoria che rappresenta anche e soprattutto il riscatto per Nimir e compagni dopo la sconfitta al tie brek di domenica scorsa in quel di Padova. Vittoria che riporta al quinto posto in classifica i meneghini subito dopo le quattro formazioni che stanno facendo l’andatura in questa fase della stagione. Vittoria e punti importanti, quindi, che danno morale in vista dei futuri impegni, primo quello di domenica prossima contro Piacenza alle ore 18.oo all’Allianz Cloud.
1° Set
Parte bene Milano con Nimir e Petric per il 5-2 prima dell’errore dei ragazzi di Cichello per il 7-2 e tempo Vibo. Al rientro Vibo si fa sotto e con il muro di Mengozzi su Nimir fa 7-5. Milano con Gironi si porta sul +3 ma un errore di Nimir al servizio ed un muro sullo stesso fanno 13-13 e tempo Piazza. Due ace di Carlè fanno 15-17 e spingono i calabresi verso il 21-23 e tempo Piazza. Al rientro un fallo di doppia ed un attacco vincente fanno 22-25 e consegnano il set ai ragazzi di Cichello.
2° Set
Parte ancora bene Milano che con Kozamernik e Sbertoli si porta sul 9-3 prima del 12-5 muro di Nimir. Vibo,però, prova a farsi sotto con Mengozzi e Carlè e costringe Piazza a fermare il gioco sul 12-9. Al rientro Milano con Nimir e Petric  si porta sul 18-12 prima del 24-17 muro di Basic entrato al posto di Gironi e del finale 25-17 attacco out di Vibo.
3° Set
Si gioca punto a punto sino al 6-6 quando Vibo prova ad allungare con un muro su Nimir 6-8 cui segue il 7-10 di Defalco e tempo Piazza. Al rientro Milano con un muro di Clevenot ed un mani fuori di Nimir fa 14-14 prima dell’allungo con Petric 19-17 . L’ace di Nimir fa 21-18 e quello di Petric 24-19 cui segue il muro di Kozamrnik per il 25-18.
4° Set
Parte ancora bene Milano che con Clevenot e Sbertoli a muro si porta sul 5-1 e tempo Vibo. Due ace di Nimir ed un primo tempo di Gironi fanno 10-5 prima del pallonetto di Nimir 13-7 e nuovamente tempo Vibo. Al rientro allunga ancora Milano con il muro di Sbertoli 20-11 prima del 23-14 di Clevenot e l’errore al servizio di Vibo che consegna set e partita ai ragazzi di Piazza.
Tabellino
Alianz Powervolley Milano-Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: 3-1 (22-25, 25-17, 25-19, 25-18).
Allianz Powervolley Milano: Nimir 18, Hoffer, Basic 2, Kozamernik 8, Sbertoli 3, Petric 20, Gironi 8, Clevenot 11, Pesaresi(L). N.e.: Izzo, Webber. All. Piazza.
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: Mengozzi 6, Marsili, Pierotti, Drame Neto 17, Vitelli, Ngapeth S., Carle 15, Chinenyeze 5, Rizzo(L), Defalco 6, Hirsch, Baranowicz 2. N.e: Armenante, Sardarelli(L): All. Cichello.
Arbitri: Cesare-Boris
MVP: Petric.

  •   
  •  
  •  
  •