Uno stratosferico Nimir per Milano porta a casa la seconda vittoria consecutiva

Pubblicato il autore: Raffaele Mileo Segui

Nulla sono serviti gli sforzi e l’impegno dei ragazzi di coach Gardini contro la Allianz Powervolley Milano che tra le mura amiche trascinata da uno stratosferico Nimir Abdel Aziz capace di mettere giù 41 palloni servitegli su un piatto d’argento dal suo palleggiatore Riccardo Sbertoli fa sua la partita per 3-1 (25-20,21-25,25-21,25-22) Infatti i ragazzi di coach Roberto Piazza hanno tenuto il pallino in mano per tutta la gara se si esclude il buio momentaneo calato nel secondo quando Cavanna e compagni hanno provato a dire la loro nel tentativo di impensierire i meneghini. La vittoria di questa sera ha confermato il quinto posto in classifica ed ha detto che Milano nonostante le assenze importanti con cui fare i conti è una squadra quadrata che ha ancora molto da dire nel corso di questo campionato di Superlega. L’esito della odierna gara fa quindi ben sperare contro Latina e Verona ultime due avversarie dell’andata di questa stagione.
1° Set: parte bene Milano che con Nimir e Petric si porta sul 3-1 per poi allungare con un primo tempo di Kozamernik e un diagonale di Nimir 7-4. La reazione di Piacenza non si fa attendere e grazie ad un errore di Sbertoli ed uno di Gironi sempre al servizio impatta 8-8. Da qui si gioca punto a punto sino al sorpasso di Piacenza 14-15 ace di Krsmanovic e tempo coach Piazza. Al rientro si riprende a giocare punto a punto sino  all’ace di Clevenot 18-17 ed al mani fuori di Nimir per il 19-17 che costringe coach Gardini a fermare per la seconda volta senza però esito alcuno. Infatti Nimir si supera con un muro strepitoso e spegne ogni velleità di Piacenza che subisce ancora Nimir prima del colpo finale di Gironi che fa 25-20 per i meneghini.
2° Set: è Piacenza a partire bene con Stankovic al servizio ed un muro di Kooy che fa  o-4 e costringe Piazza a fermare. Al rientro Nimir con un ace prova a dare la carica ai propri compagni ma a fare i giochi sono i ragazzi di coach Gardini che con Nelli si portano sul 3-8. Vantaggio che che nonostante l’ace di Sbertoli 6-9  e la parallela esterna di Nimir 7-9 si allunga con Kooy 9-14 e nuovamente tempo di un arrabbiatissimo Piazza. Al rientro Milano prova a reagire con Nimir 13-17 ma i piacentini con Nelli fanno 15-19 prima del 19-22 errore di Clevenot al servizio e del 21-25 di Kooy che chiude il set.
3° Set: l’intervallo fa bene a Milano che con Nimir si porta subito sul 5-3 prima del 7-4 con un primo tempo di Gironi che costringe Gardini a fermare. Al rientro si gioca punto a punto sino a 11-7 diagonale di Nimir. Da qui Milano amministra il vantaggio sino al 16-16 errore dei milanesi con muro staccato. Pareggio che non spegne i ragazzi di Piazza che con Clevenot fanno 19-17 e tempo Gardini. Al ritorno in campo un ace di Nimir fa 21-18 ,l’errore di Cavanna al servizio fa 24-21 cui segue il 25-21 di Nimir.
4° Set: parte nuovamente bene Piacenza 1-3 ma la risposta di Milano non si fa attendere e con Nimir fa 4-3. Da qui si riprende a giocare punto a punto sino al 8-8 di Nelli che da la stura alla reazione di Milano che con un inarrestabile Nimir fa 12-9 e tempo Piacenza. Al rientro è ancora Milano a tenere il pallino del gioco 15-11 ace di Petric prima del 18-15 pestata di Nelli al servizio e del 21-18 muro granitico di Kozamernik e del fantasmagorico finale di Nimir che mette giù 4 palloni che fanno 25-22 per i milanesi.
Negli intervalli dei set il duo Tarek Ibrahim e Sara Greotti campioni di Wheelchair Dance ha dato vita a momenti di grande spettacolo promosso da Powervolley Milano e Fondazione Allianz UMANA MENTE nell’ambito del progetto “volley4all” sul tema della disabilità e della capacità dello sport di veicolare temi sociali atti a superare gli ostacoli che derivano da tale stato e motivarne il riscatto.

Tabellino
Allianz Powervolley Milano – Gas Sales Piacenza: 3 – 1 ( 25-20, 21-25, 25-21, 25-22 )

Allianz Powervolley Milano: Nimir 41, Hoffer, Basic 1, Kozamernik 7, Sbertoli 2, Petric 11, Gironi 4, Clevenot 7, Pesaresi (L). N.e. : Izzo, Weber. All. Roberto Piazza.

Gas Sales Piacenza: Scanferla (L), Fei, Cavanna 1, Yudin 2, Stankovic 11, Kooy 17, Botto 1, Berger 8, Fanuli (L), Nelli 10, Krsmanovic 9,. N.e.: Copelli, Tondo, Pistolesi. All. Andrea Gardini.

  •   
  •  
  •  
  •