Milano torna all’Allianz Cloud: domani sfida contro Ravenna.

Pubblicato il autore: Raffaele Mileo Segui

Non sarà una prova di maturità, non una prova del nove, ma una prova di costanza. Domani sera alle ore 18.00 l’Allianz Powervolley Milano torna subito in campo all’Allianz Cloud di Milano per la terza giornata di ritorno di Superlega contro la Consar Ravenna. Dopo la vittoria infrasettimanale, battendo in trasferta i campioni di Civitanova, la squadra di coach Piazza è infatti chiamata ad una nuova sfida in cui sarà necessario mettere in campo quella tenacia che appartiene alle grandi squadre.
C’è grande entusiasmo intorno alla formazione meneghina che, dopo aver condotto in maniera sorprendente il girone di andata, ha ripreso il proprio cammino in campionato inanellando due successi consecutivi contro Monza ma soprattutto contro Civitanova. Il vero salto di qualità sarà ora trasformare questo entusiasmo in adrenalina da gara: l’Allianz Powervolley ha già dimostrato di poterlo fare, soprattutto perchè in panchina il primo a richiamare l’attenzione e ricalibrare il focus sull’obiettivo gara è coach Piazza, che allontana voli pindarici e rimane fermo e saldo con i piedi per terra. Avversario di turno sarà la Consar Ravenna, altra sorpresa di questa stagione che, dopo un inizio a rilento, ha dimostrato la qualità e la spensieratezza di un roster giovane ed intraprendente.  La gara contro i romagnoli apre, inoltre, una settimana molto importante per la Powervolley: in sette giorni, dal 19 al 26, Milano si troverà ad affrontare il 23 Trento per i quarti di finale della Del Monte Coppa Italia ed il 26 in Superlega Perugia. Una gara da dentro o fuori ed una gara per testare nuovamente le ambizioni di alta quota di Milano da giocarsi con il sostegno del pubblico dell’AllianzCloud, perché tutte e tre saranno giocate in casa nel rinnovato Palalido di piazza Stuparich. Ma sempre un passo alla volta, perché il primo ostacolo si chiama Ravenna.
A rendere speciale questa gara sarà il progetto volley4all che propone nel pre gara una esibizione di powerchair hockey. Si sfideranno infatti sul terreno dell’Allianz Cloud tre rappresentative formate da atleti delle società ASD Turtles, Dream Team Milano e ASD Skorpions Varese. Il Powerchair Hockey ( hockey in carrozzina elettrica) è l’unico sport di squadra davvero per tutti: consente a tutti di prendere parte al gioco coinvolgendo in modo attivo e fondamentale anche atleti affetti da disabilità motorie gravi e progressive senza limiti di sesso e di età. Si gioca 5 contro 5 (un portiere e 4 giocatori in campo): i giocatori con maggiore mobilità riescono a giocare con la mazza, mentre chi ha una funzionalità residua inferiore utilizza lo stick,un attrezzo a forma di”t”, che viene apposto frontalmente alla carrozza e che permette il controllo ed il passaggio della pallina. Una giornata particolare che volly4all, il progetto di Allianz Powervolley e Fondazione Allianz UMANA MENTE , ha scelto di dedicare allo sport inclusivo.
( Fonte Comunicato Stampa )

Leggi anche:  Volley: convocati Italia e orari partite VNL
  •   
  •  
  •  
  •