Matej Kaziyski ritorna alla Calzedonia Verona

IL RITORNO A VERONA DI MATEJ KAZIYSKI

Dopo aver vinto sabato scorso il titolo giapponese con il JTEKT Stings, battendo in finale il Panasonic Panthers (primo in Regular Season) per 3 a 2, Matej Kaziyski è gia alla Calzedonia Verona ed è pronto per scendere in campo contro la Top Volley Cisterna nel match del 7 marzo al Palazzetto dello Sport di Cisterna di Latina.


Matei Kaziyski è atterrato ieri, 1 marzo, all'aeroporto Catullo di Verona dove è stato accolto calorosamente e si è fatto subito fotografare con la sciarpa e la maglia della Calzedonia Verona. Il giocatore bulgaro, come l'anno scorso arriva a stagione in corso in aiuto della Calzedonia Verona che deve risalire la classifica per centrare i play off. A Verona, Kaziyski ritrova Stoytchev , allenatore della squadra veneta e connazionale del giocatore con il quale ha fatto la storia della pallavolo soprattutto a Tento. A trovare l'accordo con il giocatore ci ha pensato direttamente Stoytchev volato a inizio gennaio in Giappone per convincere il club giapponese a lasciarlo andare. Kaziyski in quest'annata avrà meno partite a disposizione per aiutare la Calzedonia Verona a risalire la classifica. Per la squadra veneta mancano solo cinque gare al termine della Regular Season e l'accesso ai play off è tutt'altro che sicuro. Comunque, il giocatore bulgaro pare sia tornato per restare ed oltre alle ultime gare di questa stagione più eventuali play off, l'accordo prevederebbe un biennale.